venerdì 16 novembre 2018

Segnalazione: Too Much Series - Eveline Durand

segnalazione

Buon pomeriggio Lettori! Finalmente siamo arrivate a venerdì, per questo week-end voglio proporvi non uno, non due, ma ben tre romanzi d'amore, racchiusi in una raccolta. E' un'occasione che non potete farvi sfuggire!

Oggi in offerta con Kindle Unlimited gratis!

DISPONIBILE



Titolo: Too Much Series
Autore: Eveline Durand
Genere: Contemporary Romance
Editore: Delrai Edizioni
Pagine: 400
Prezzo: 3.99€ eBook
          10.20€ cop. flessibile
Data di pubblicazione: 16 Novembre 2018


Tre racconti romantici e divertenti, dai toni leggeri e pieni di dolcezza. Tre storie autoconclusive, specchio dell'amore contemporaneo; Patricia è una giovane scrittrice che mette nei guai il suo primo amore con un'innocente bugia; Grace è una wedding planner che ama i dolci e i giovani pasticceri sensuali; Juniper è un peperino che non riesce a dimenticare l'unico ragazzo capace di tenerle testa in famiglia. Quando la passione è troppo travolgente per resistere...

Questa raccolta comprende: 
#1 Una scrittrice troppo bugiarda
#2 Troppo giovane per me
#3 Uno scatto di troppo

Risultati immagini per three woman gif
«Tanto lo sapevo: noi donne siamo fatte così. Proviamo a persuaderci di essere in grado di rimanere distaccate, poi irrimediabilmente restiamo impigliate»
Da "Una scrittrice troppo bugiarda" di Eveline Durand 

l'autore


Eveline Durand non ama molto parlare di sé. Come autrice, tanta riservatezza è da lei stessa giustificata con l’esigenza di lasciarsi andare alla scrittura, ma in realtà la sua è solo timidezza. Grande sognatrice a occhi aperti, ha sempre con sé un quaderno per prendere appunti, veste sempre di nero e le piace andare al cinema da sola. La sua libreria occupa l’intero soggiorno. Scrivere romanzi rosa è il suo modo per esprimere al meglio una sua teoria: l’amore romantico è molto più divertente se condito con una buona dose di torbida passione.



DISPONIBILE

Recensione: Chiaro di luna a Manhattan - Sarah Morgan

Chiaro di luna a Manhattan (Da Manhattan con amore Vol. 6) di [Morgan, Sarah]

Titolo: Chiaro di luna a Manhattan
Autore: Sarah Morgan
Genere: Contemporary Romance
Editore: HarperCollins
Serie: Da Manhattan con amore #6
Pagine: 308
Prezzo: 6.99€ eBook
         13.51€ cop. rigida
Data di pubblicazione: 31 Ottobre 2018


Harriet Knight è sempre stata timida e riservata, ma da qualche tempo questo aspetto del suo carattere ha iniziato ad andarle stretto. Così, decisa a risolvere il problema una volta per tutte, stila un elenco di cose che in condizioni normali non farebbe mai perché la terrorizzano, e sfida se stessa a metterle in pratica. Una al giorno per tutto il mese di dicembre, dal Ringraziamento a Natale, che per concludere in bellezza festeggerà senza la sua famiglia. Ma quando una delle migliori clienti della Bau Rangers, l'agenzia di dog-walking che gestisce insieme alla sorella Fliss, è costretta ad allontanarsi da New York per qualche tempo e a lasciare Madi, la sua esuberante spaniel, a casa del fratello, Harriet si ritrova a dover aggiungere un'ulteriore prova di coraggio alla sua già lunga lista: vedersela con l'arrogante e scorbutico dottor Ethan Black e l'inaspettata alchimia che si è subito creata tra loro. 
Prima di incontrare Madi, Ethan era convinto di essere abituato al caos, ma quel minuscolo cane è assolutamente impossibile da gestire. L'unico modo per sopravvivere è procurarsi una dog-sitter che se ne occupi al posto suo ventiquattr'ore su ventiquattro, e ingaggiare Harriet a tempo pieno è senz'altro la soluzione più semplice. Lo è molto meno fare i conti con ciò che quella giovane donna suscita in lui. 
Sotto i raggi argentei della luna che illumina Manhattan è facile sentirsi audaci e concedersi di sognare, ma Harriet saprà affrontare la sfida più grande? Riuscirà a gettare al vento la cautela e ad aprirsi all'amore?

Serie "Da Manhattan con amore":
#0 A Mezzanotte da Tiffany
#1 Su e giù per Manhattan
#2 Tramonto a Central Park
#3 Miracolo nella 5a strada
#4 New York all'improvviso
#5 Vacanze negli Hamptons
#6 Chiaro di luna a Manhattan

recensione

Buongiorno Lettori!
Oggi parlo dell’ultimo capitolo di un’amatissima serie di Sarah Morgan: “Da Manhattan con amore”, formata da 6 volumi, tutti auto conclusivi, sebbene i protagonisti siano collegati tra loro. Per cui, se non avete letto i romanzi precedenti, non è un problema, potete benissimo approcciarvi a questo. Onestamente vi consiglierei comunque di leggerli in un secondo momento, o anche prima di questo, perché ne vale la pena, vi innamorerete di tutta la seria proprio come ho fatto io! Ma ora parliamo di “Chiaro di luna a Manhattan” e partiamo per prima cosa dalla trama, voglio darvi qualche informazione in più.



Risultati immagini per rory gilmore adult gif
Il romanzo parla di Harriet, una ragazza che, insieme alla sorella gemella Fliss, ha creato un’agenzia di dog-sitting che si occupa di gestire la vita degli amici a quattro zampe degli abitanti di New York. Dopo un’infanzia fatta di paure e di genitori instabili, finalmente ha trovato la sua serenità in un piccolo appartamento di Manhattan con sua sorella, almeno finché tutto non cambia.
Fliss infatti trova l’amore e si trasferisce in campagna (questa storia è raccontata nel capitolo precedente della serie) e lei rimane da sola nel suo appartamento. Tutti i suoi amici adesso sono coppie, deve imparare a gestire tutte le cose che prima facevano gli altri per lei e deve affrontare per la prima volta la vita vera, senza il cuscinetto protettivo che sua sorella ha sempre messo tra lei ed il mondo. Insomma, la sua vita da sogno subisce un brusco risveglio.
Per questo Harriet decide di non voler più essere una persona costantemente bisognosa di aiuto e protezione, ma di imparare a camminare con le proprie gambe. Si impegna a fare ogni giorno una cosa che la spaventa o la preoccupa. Ed è proprio per questo motivo che si caccia in una situazione tutt’altro che piacevole.

Ne sarebbe uscita come una versione nuova, migliore di se stessa. Più forte. Più audace. Più sicura si sè. Più... tutto.

giovedì 15 novembre 2018

Segnalazione: Into the Dream. Quando l'amore è sacrificio - Alycia Berger

segnalazione

Buon pomeriggio Lettori! Oggi da me ha già fatto buio, ci stiamo addentrando sempre di più nell'inverno. Ecco perchè oggi vi propongo un bel romanzo da gustare davanti ad una tazzadi cioccolata calda, alriparo dal freddo. Cosa aspettate?

DISPONIBILE



Titolo:  Into the Dream. Quando l'amore è sacrificio
Autore: Alycia Berger
Genere: Contemporary romance /Urban fantasy
Editore: Self publishing
Pagine: 311
Prezzo: 0,99€ (promozione)
                 prossimamente in cartaceo
Data di pubblicazione: 9 dicembre 2018


Newport, Oregon, 1998
La vita di Chase Runner, guida turistica presso l'Oregon Coast Aquarium, viene irrimediabilmente capovolta quando in un tragico incidente stradale la sua ex moglie perde la vita e sua figlia diventa cieca. 
Decisivo si rivelerà l'incontro con un'orca dai comportamenti tutt'altro che ordinari e una sirena giunta sulla Terra per riprendersi ciò che le è stato sottratto. Tuttavia, Isabelle non è una semplice sirena, e la verità che lei cerca di nascondere porterà entrambi a una scelta.
Un'intensa e struggente storia d'amore sospesa tra la vita e la morte, tra un'insidiosa realtà fatta di complotti e una fantasia alimentata da leggende e creature bizzarre.


«Isabelle!» 
«Che c'è?» gli chiese spazientita. 
«Ti proibisco immediatamente di pensare un solo istante di più a quell'uomo. È un umano!» 
«Anche io sono umana!» ribatté l'altra piantando le mani sui fianchi.


estratto

«Allora è questo che devi dirmi, Isa. Tu che cosa desideri realmente, al di là delle tue paure?»
«Il mio desiderio?» ripeté lei.
Alle ultime sillabe la sua voce si fece flebile e mozzata, come se una mano invisibile si fosse insinuata avida in gola per afferrarle le corde vocali e stringerle in una morsa, impedendole di aggiungere dell'altro. O forse era semplicemente la risposta che, intrisa di speranze e desideri, non aveva fatto i conti con una verità amara, tortuosa, da lei stessa mal concepita, e che ora si trovava incatenata all'interno di un tunnel esattamente nel punto dove esso stava terminando. Proprio come lei, che vagava ormai da tempo prigioniera di un corpo del tutto scollegato dalla sua anima lungo la sottile linea di confine tra la realtà e l'eterno, senza riuscire a oltrepassarla.
Trasse un lungo respiro, stando ben attenta a non incrociare lo sguardo indagatore di Chase, quest'ultimo in silenzio. Gli sorrise velatamente.
«E se non mi ricordassi più di te al mio risveglio?»
In risposta ricevette una dolce carezza sulla guancia.
«Ricominceremo dalle presentazioni, così potremo innamorarci di nuovo.»

l'autore

Alycia Berger vive a Milano e ha 25 anni. Amante folle della lettura, scrittura, disegno e videogiochi, Alycia si impegna attraverso i suoi libri a trasmettere messaggi di speranza affrontando i temi poi disparati che riguardano la realtà di oggi, senza scordare di far ridere e sognare. 
"Vicino a te ritorno ad Amare" è il suo esordio, pubblicato prima in self nel 2016 e poi nel 2017 con la casa editrice Lettere Animate, nonché vincitore di un concorso internazionale svoltosi a Milano. Pubblicherà con la Butterfly Edizioni un altro libro nel 2019.

DISPONIBILE




Recensione: Ogni volta noi - Josie Silver



Titolo: Ogni volta noi 
Autore: Josie Silver
Genere: Contemporary Romance
Editore: Garzanti
Pagine: 366
Prezzo: 7,99 (ebook)
            17,90 (cartaceo)
Data di pubblicazione: 11 Ottobre 2018


Seduta sull’autobus per tornare a casa, Laurie ammira le luci sfavillanti di Londra attraverso il finestrino. All’improvviso i suoi occhi incrociano quelli di un ragazzo fermo sul marciapiede. Si incrociano e si rincrociano ancora, in uno spazio che sembra infinito. Come non avessero mai fatto nient’altro per tutta la vita. Ma l’autobus riparte e Laurie non ha il tempo di fermarlo, di scendere, di scoprire qualcosa di quel ragazzo misterioso che per lei significa già tutto. Per un anno intero non fa altro che cercarlo in ogni negozio in cui entra, a ogni angolo di strada, in ogni pub dove va con gli amici. Ma sa che rivedersi, in una città così grande, è praticamente impossibile. Quando ormai si è rassegnata all’idea che si sia trattato di un’altra delle mille persone che, nella vita, si incontrano per poi perderle per sempre, lo vede a una festa. Ma non come avrebbe sperato. La sua migliore amica è lì per presentarle il suo nuovo fidanzato, e Laurie non può credere a chi si trova di fronte: è lui, è il ragazzo dell’autobus, è il ragazzo che ha disperatamente cercato per mesi. Un destino beffardo li fa incontrare di nuovo proprio quando non possono stare insieme. Proprio quando devono nascondere a loro stessi e al mondo intero la magia del loro primo incontro. Perché l’amore detta le sue leggi che non sempre sono comprensibili. Perché l’amore può premiare gli audaci, ma anche chi ha la pazienza di aspettare. Di credere. Di essere tenace. Quando nasce a prima vista può essere un fuoco che si accende in un istante, ma anche un focolare che trattiene il calore affinché non si esaurisca mai.


recensione

Se c’è una cosa che amo di questo blog è che posso sfogarmi delle mie letture. Molte volte mi capita di recensire solo romanzi richiesti alle CE o quelli che punto tra le uscite del mese, raramente invece mi capita di scrivere recensioni su libri che leggo per piacere personale.
Ma una volta finito “Ogni volta noi” sentivo dentro il bisogno di parlarne e perciò eccomi qui.
“Ogni volta noi” è un libro che toglie il sonno. Letteralmente. Ho iniziato a leggere e non sono più riuscita a staccarmi. Avevo bisogno di sapere come Laurie e il ragazzo dell’autobus avrebbero affrontato il loro futuro e non ho smesso di leggere fino a quando non ho finito la storia. Alle cinque del mattino. Assurdo, esagerato? Forse, ma il pensiero di interrompere la lettura non era per niente contemplato!
Di cosa parla questo libro? La nostra protagonista è Laurie, una ragazza appena ventenne che il 21 Dicembre 2008 si trova su un autobus diretta a casa per le vacanze di Natale. Avete presente gli autobus a due piani di Londra? Ecco, proprio quello. Adesso figuratevi una ragazza mora, con in testa una ghirlanda argentata che fissa fuori dal finestrino le vie di Londra addobbate a festa. Fino a quando, ad una fermata, i suoi occhi si fissano su un ragazzo seduto sulla pensilina che legge un libro. Forse è il suo sguardo intenso, forse il destino, ma ecco che il ragazzo improvvisamente ricambia il suo sguardo. Probabilmente saranno passati solo 60 secondi, ma in quel minuto gli occhi di Laurie e del ragazzo non si lasciano mai. Si parlano, si cercano.
Ma l’autobus riparte, il momento si spezza e il ragazzo è costretto a guardare l’autobus andare via.
È possibile innamorarsi a prima vista? Per Laurie a quanto pare sì.
Vedo la sconfitta spegnere la luce dei suoi occhi, e poiché è Natale e mi sono appena innamorata perdutamente di uno sconosciuto a una fermata d’autobus, gli mando un bacio e appoggio la fronte al vetro, fissandolo finché sparisce dalla mia vista.

mercoledì 14 novembre 2018

Segnalazione: Un Natale indimenticabile - Trisha Ashley

segnalazione

Buongiorno Lettori! Anche questa settimana vi propongo un romanzo che, spero, vi avvicinerà allo spirito natalizio con cui noi del CLA vogliamo accogliere Dicembre. Buon divertimento!

15 NOVEMBRE


Titolo: Un Natale indimenticabile
Autore: Trisha Ashley
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton 
Pagine: 416
Prezzo: 4.99€ eBook
         7.50€ cop. rigida
Data di pubblicazione: 15 Novembre 2018


Le cose non potrebbero andare peggio per Tammy. Non solo è stata accusata di un crimine che non ha commesso, ma ha anche perso il lavoro, pugnalata alle spalle da qualcuno di cui si fidava. Come se non bastasse, il suo ragazzo l’ha lasciata e si è pure sbarazzato del gatto. L’aiuto insperato arriva da un’adorabile anziana signora di nome Mercy, che ha il dono naturale di sapersi prendere cura delle persone in difficoltà. Per infondere a Tammy un po’ di autostima, Mercy le chiede di aiutarla a risollevare la sua impresa in crisi, la Marwood’s Magical, specializzata nella produzione di decorazioni natalizie. Per Tammy potrebbe essere l’occasione per lasciarsi il passato alle spalle, se non fosse che Randal, il nipote di Mercy, non si fida di lei e la considera un’approfittatrice. Riuscire a convincere quell’uomo affascinante ma severo della propria onestà potrebbe essere il miracolo di Natale di cui Tammy ha disperatamente bisogno. E chissà che un anno di disastri non possa, invece, finire in bellezza…
Risultati immagini per lorelai gilmore gif
«Alan mi aveva lasciata sola, chiudendo la porta al futuro che avevamo programmato. Come poteva farmi una cosa simile? Avevo sempre pensato che fossimo lo yin e lo yang, le due metà di una stessa vita, anime gemelle destinate a rimanere insieme per l'eternità.»
Da "12 giorni a Natale" di Trisha Ashley
Dicono di questo romanzo:

«Trisha Ashley spopola. È un piacere leggere i suoi libri.» 
The Times

«Un miracolo di umorismo.»
Sophie Kinsella

«Una delle più brave autrici in circolazione.»
Katie Fforde

l'autore

Trisha Ashley è nata nel Lancashire e ha studiato allo Swansea Art College. Oggi vive in Galles. È autrice di diversi romanzi femminili di successo, che hanno scalato le classifiche in Inghilterra. I suoi libri sono tradotti in Germania, Portogallo, Repubblica Ceca e Turchia. La Newton Compton ha pubblicato Cosa indossare al primo appuntamento, 12 giorni a Natale, La casa dei sogni e Un Natale indimenticabile.


Risultati immagini per logo amazon

15 NOVEMBRE


Recensione: Un adorabile cattivo ragazzo - Whitney G.



Titolo: Un adorabile cattivo ragazzo
Autore: Whitney G.
Genere: Erotic Romance
Editore: Newton Compton 
Serie: The Coffee Series #1
Pagine: 188 
Prezzo: 4.99 (e-book), 6.90 (cartaceo)
Data di pubblicazione: 26 Luglio 2018


Ti ho già detto che odio il mio capo oggi? Che mi frega che sia sexy e bollente, quando si dimostra ogni giorno pomposo e arrogante? Ci credi che mi ha chiesto di andare a ritirare la sua roba in lavanderia nell’esatto istante in cui sono entrata in ufficio? Come se non bastasse mi ha chiesto di andare a portare la sua Jaguar in un autolavaggio a quindici chilometri da qui, ma pensi che sia finita lì? Eh, no! Prima ho dovuto fare una fila infinita per comprare un orologio a serie limitata, senza il quale non può vivere. Ma durerà ancora poco, la sua prepotenza ha i giorni contati. Mi sto pregustando il momento della resa dei conti, e mancano solo due mesi. Non vedo davvero l’ora di vedere l’espressione che farà quando gli dirò che mi licenzio e che se ne può andare al diavolo!


recensione

Ciao ragazze! Oggi voglio parlarvi della nuova serie uscita per Newton Compton Editori di Whitney G. 
Sono tutte "novelle" che si leggono in poco tempo e tengono un'ottima compagnia!
Mya London è l'assistente personale del capo più esigente, pomposo, arrogante, figlio di buona donna e sexy da morire di Manhattan. Lo odia, ma ne è estremamente attratta. 
Ha bisogno di questo lavoro, perché ha bisogno dell'esperienza che le da per poter accedere ad aziende conosciute da tutto il mondo e un giorno poter diventare lei stessa l'amministratore delegato di un'azienda.
Ma lo odia così tanto!