mercoledì 27 febbraio 2019

Review Party: Tante stelle, qualche nuvola - Mattia Ollerongis


Buongiorno lettori, per voi oggi abbiamo un bel romanzo edito da Sperling & Kupfer. Una storia d'amore, ma soprattutto di rinascita quella di Miriam che, una volta vista la sua vita distrutta, dovrà essere capace di ricominciare da capo. Dalla penna di Mattia Ollerongis, ecco a voi una storia che sicuramente vi piacerà, che vi darà da pensare e vi farà credere in una seconda possibilità per voi stessi, perché proprio come dice il titolo Tante stelle, qualche nuvola




Titolo: Tante stelle, qualche nuvola
Autore: Mattia Ollerongis
Genere: Contemporary Romance
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 287
Prezzo: 8,99 € (ebook) - 15,90 € (cartaceo)
Data di pubblicazione: 26 Febbraio 2019


Miriam, capelli ricci, rossi e selvaggi, è un'anima fragile e ribelle quanto basta. In venticinque anni ha fatto principalmente due cose: studiato giornalismo e amato Antonio. Ma, a un passo dall'avverarsi del suo sogno più grande, il mondo le crolla addosso. Una vita intera cancellata in ventiquattr'ore. E all'improvviso si trova catapultata in una città tutta nuova. Una città  dove ricominciare da capo, Trieste. Qui incontra Davide, un aspirante scrittore, anche lui solo con i suoi disastri. A Miriam basta un attimo per innamorarsi di quel ragazzo dalla voce dolce, delicata, che, nonostante tutto, riesce a tranquillizzarla. Forse è lui la cura. Forse è lui ciò di cui ha più bisogno ora. Forse è lui quello in grado di sistemare il suo caos. Tra una birra vista mare e un bacio rubato, ha inizio la loro bellissima storia d'amore. Tutto sembra andare a meraviglia, finché, un giorno, a Davide si presenta l'occasione della vita e decide di partire per gli Stati Uniti per inseguire una stella cometa. Sembra la fine, eppure il vero amore trova sempre il modo di ritornare, come una carezza al momento giusto.


Copia omaggio fornita gentilmente da Sperling & Kupfer

recensione

Buongiorno lettori accaniti! Come state? Spero meglio di me, vi scrivo dalla mia stanza, in coma (non etilico lol) per via dell'influenza. Questa bestia nera è riuscita ad arrivare anche a me e mi sta distruggendo lentamente. Non so come io abbia trovato la forza per arrivare a scrivere questa recensione, ma dovevo farlo, dovevate conoscere la bellezza di questo romanzo. Perciò, tenetevi pronti, allacciate le cinture e godetevi il vostro viaggio tra le stelle. 
Dicono che il primo amore ti resti dentro, impresso nella pelle, per tutta la vita. Qualsiasi cosa tu faccia, qualsiasi persona incontri, qualsiasi rapporto instauri, non ha importanza: non se ne andrà più via, il primo amore.

martedì 26 febbraio 2019

Cover Reveal: Resta — A. L. Jackson

Dalla penna di A. L. Jackson ecco il quinto volume della bleeding star! Ecco a voi Resta! Autrice acclamatissima e arrivata in Italia grazie alla traduzione di Paola Ciccarelli, con questo volume riconquisterà i cuori dei suoi lettori. Che cosa aspettate? Venite a scoprire di più! 

6 MARZO


Titolo: Resta
Autore: A. L. Jackson
Genere: Contemporary Romance
Editore: Self, traduzione a cura di Paola Ciccarelli.
Serie: Bleeding Star #5
Pagine: 390 
Prezzo: 3,99 € (prezzo ebook)
Data di pubblicazione: 6 Marzo 2019


Sono Ash Evans.
L’anima della festa.
Sexy. Ricco. Carismatico.
Una rockstar tatuata con il mondo ai miei piedi.
Passo da una donna all'altra più velocemente di Casanova.
Ho abbracciato il mio stile di vita e l'ho vissuto al massimo.
Fino al giorno in cui non mi si è ritorto contro.

Willow Langston mi ha trovato quand'ero a terra.
Letteralmente.
A faccia in giù in una pozza del mio stesso sangue.
Le devo la vita e ho tre mesi per ripagare quel debito.
Quello che non avrei mai dovuto fare era toccarla. Baciarla. Portarmela a letto.

L'amore non avrebbe dovuto far parte dell'equazione.
Ho rinunciato a quella fastidiosa complicazione tanto tempo fa, dannazione.
Eppure, ora la voglio più del mio prossimo respiro.
Ma lei non sa quello di cui sono a conoscenza.
Cosa devo fare? Dirle addio per proteggerla? Oppure provare ad affrontare i miei demoni e chiederle di restare?



dicono del romanzo

Ad ogni volume, mi sono innamorata sempre di più degli uomini che compongono i Sunder e delle donne che amano con ogni fibra del loro essere. Ma ho un posto speciale nel mio cuore per Ash e Willow. Ho letteralmente divorato questo libro che mi ha lasciata con un sorriso felice sul viso e un sospiro soddisfatto nel cuore. Con questa storia sexy e commovente, A.L. Jackson ha tirato fuori il meglio di sé. – Mia Sheridan, autrice bestseller del NYT


Accattivante, sexy e, in vero stile A.L. Jackson, meravigliosamente devastante. Questo è senza dubbio il suo miglior romanzo fino ad oggi, e il più bello che abbia letto quest'anno. – Molly McAdams, autrice bestseller del NYT

l'autore


A.L. Jackson è un'autrice bestseller del New York Times. Scrive emozionanti e sensuali storie d'amore che hanno per protagonisti ragazzi che amano essere un po' “cattivi”. Quando non scrive, la si può trovare a rilassarsi a bordo piscina con la sua famiglia, a sorseggiare cocktail con le sue amiche e, naturalmente, con il naso immerso in un libro.


6 MARZO




lunedì 25 febbraio 2019

Review Party: Questo nostro amore sbagliato - Cora Brent





Titolo: Questo nostro amore sbagliato 
Autore: Cora Brent
Genere: New Adult
Editore: Newton Compton
Serie: Gentry Boys Series #1
Pagine: 384
Prezzo: ebook 4,99
Data di pubblicazione: 25 Febbraio 2019


Saylor McCann ha smesso di credere nell’amore. Dopo essersi finalmente lasciata alle spalle una relazione abusiva, è tornata in Arizona. Era sicura che l’ambiente stimolante di una città universitaria potesse farle bene. Quello che non si aspettava, invece, è di rivedere Cord Gentry, una vecchia conoscenza. Saylor ricorda bene i fratelli Gentry e il loro fascino selvaggio. Ma sa anche che averli intorno è come stare troppo vicino a una fiamma ardente: si rischia di bruciarsi. Dopo quello che ha passato, Cord non è decisamente il tipo di uomo con cui costruire una nuova vita. Ma lui sembra pensarla diversamente… 
Cord sa di non essere un tipo facile, è vero. Ha sempre potuto contare solo sui propri fratelli, perché gli orrori vissuti durante la loro infanzia li hanno segnati. Ma adesso che ha rivisto Saylor desidera diventare un uomo migliore. Per lei.

Gentry Boys Series:
1. Questo nostro amore sbagliato
2. Risk
3. Game
4. Fall
5. Hold
6. Walk
7. Edge


Copia omaggio fornita gentilmente da Newton Compton Editori

recensione

Buongiorno e ben ritrovati/e a questo nuovissimo Review Party!
Quando ho letto la trama di questo libro l’ho subito messo nella mia reading list perché la trama mi ha incuriosita parecchio. E adesso ve ne parlerò!


Saylor è una giovane in gamba che ha lasciato la sua piccola cittadina per andare in California a studiare. Qui ha incontrato Devin e da subito tra loro è scattato qualcosa. Ma nella loro relazione qualcosa non va ed è proprio Devin. I suoi sprazzi violenti contro la ragazza finiscono sempre con le sue scuse e con finte promesse che non accadrà più. Ma non è così. Saylor  per un po’ di tempo gli crede nonostante lui le continui a farle del male fino a che un giorno, all’ennesima violenza, Saylor decide di mettere fine al loro rapporto, andando via. Porta poche cose con sé diretta verso casa di suo cugino Brayden che per lei è come un fratello. Ma il cugino non risponde alle sue insistenti chiamate né pare essere in casa ed è a questo punto che la ragazza incontra Cord Gentry. Appena i loro sguardi si incrociano, lei riconosce all’istante che quello è il ragazzo che l’ha ferita nel profondo tanti anni fa e per cui prova un odio smisurato. Ma Cord la invita ad entrare, vedendola smarrita, e in quel momento Saylor accetta l’inaspettata cortesia dell’uomo che ha maledetto per anni. Saylor non sa che adesso Cord è cambiato, forse…

Non vi racconterò oltre, promesso, perché voglio che vi godiate appieno la storia. Il romanzo parte subito in quarta e il lettore viene bombardato, sin dai primissimi capitoli, da una serie di informazioni che potrebbero confondere.
Saylor sa chi sono i Gentry e la fama che li precede. L’intera famiglia non ha mai goduto di una buona reputazione e lei stessa li ha sempre giudicati senza conoscere quello che si celava dietro l’apparenza. Ho apprezzato di lei il non giudicare Cord e i suoi fratelli esclusivamente dal passato della famiglia. E’ anche abbastanza cazzuta, in fondo! (certo, avrebbe potuto esserlo ancora di più!)
Di tutti e tre io ero in genere quello più calmo, il fratello che poteva contare, quando richiesto, su una riserva di forza pacata. Ma ovviamente, non ti veniva voglia di pubblicizzare il fatto di essere il più stabile dei fratelli Gentry.

venerdì 22 febbraio 2019

Segnalazione: La magia che è in me - Daniela Mariangeli

segnalazione

Buon pomeriggio Lettori! Visto che questa settimana vi ho segnalato solo l'uscita di romanzi appartenenti al genere rosa, oggi voglio cambiare un pochino vi propongo un fantasy, spero che vi piaccia!

DISPONIBILE



Titolo: La magie che è in me
Autore: Daniela Mariangeli
Genere: Urban Fantasy
Editore: Self Publishing
Pagine: 162
Prezzo: 8.00€ eBook
         13.08€ cartaceo
Data di pubblicazione: 1 Dicembre 2018

C'è una storia nascosta ai confini del fantasy, una storia che attende di indossare le ali per volare fino alla Luna ed oltre... Conoscerete Dahlia, una protagonista speciale con qualcosa in più. Vi conquisterà lungo il cammino che intraprenderà per la scoperta di se stessa e di nuove fantastiche vie che l'attendono. Viaggerai dentro le emozioni, i sogni, i desideri, le paure, per ritrovare il segreto della vera felicità e del vero amore. Un libro che aiuta a guardare la vita con occhi nuovi, che va dritto al cuore perché ci vogliono sia il sole che la pioggia per fare un arcobaleno. Lasciati conquistare dal fascino della magia! Un romanzo urban-fantasy, motivazionale, romantico, avventuroso...fuori dal normale...
Dicono di questo romanzo:

«Un libro che non può mancare nella libreria! Da leggere tutto di un fiato e ne rimarrete davvero stregati!»
FRAMES, Utente Amazon

«In questo libro ho trovato magia, realtà, sogni e amore......scrittura piacevole e scorrevole!»
Claudio, utente Amazon

«Romanticismo e avventura ai confini con il fantasy. Una lettura molto scorrevole e limpida, da leggere tutta d'un fiato. Vivamente consigliato.»
Filomena, utente Amazon
l'autore

l'immagine del profilo di Daniela Marinangeli
Daniela Marinangeli, nata a Roma il 05/10/1980 autrice del libro “La magia che è in me” il suo romanzo d’esordio disponibile su Amazon.
Diplomata come tecnico EDP con il massimo dei voti, tra le sue tante passioni c’è quella scrittura e della lettura. Ama conoscere sempre argomenti nuovi e interessanti e fare nuove amicizie con persone vere e sincere. Ha realizzato il suo sogno scrivendo il suo primo libro.






Potete trovare il libro qui!

DISPONIBILE

giovedì 21 febbraio 2019

Sengalazione: Sotto la superficie - Ilari C.

segnalazione

Buon pomeriggio Lettori! Amanti delle storie d'amore mm, questo romanzo è per voi, non potete assolutamente perdervelo. Un libro dai temi forti e attuali, circondato da un'aura di romanticismo.

DISPONIBILE

Sotto la superficie: Una storia d'amore mm contemporanea di [C., Ilari]


Titolo: Sotto la superficie
Autore: Ilari C.
Genere: Contemporary Romance
Editore: Self Publishing
Serie: Sotto la superficie #1
Pagine: 228
Prezzo: 2.99€ eBook
         13.25€ cartaceo
Data di pubblicazione: 15 Marzo 2018


Cristian è il famoso numero 10 della Roma City, e ha tutto quello che desidera a portata di mano. Il calcio gli ha permesso di pagare i debiti di suo padre, e il successo di assecondare il suo bisogno di attenzioni. Il calcio gli ha dato tutto, a patto di non rivelare la sua bisessualità.

Samir è un pugile franco-tunisino di successo che per diventare tale è dovuto sfuggire al controllo di un padre violento. Sa chi dovrebbe essere, per suo padre, per i suoi connazionali, per la stampa, ma non chi realmente è. Perennemente in bilico tra il suo istinto di autodistruzione e la sua voglia di riscatto, è giunto a un compromesso: lui degli uomini non si innamora e questo, pensa, basta a renderlo come gli altri lo vogliono. Quando Cristian e Samir si incontrano si dicono entrambi che è solo sesso.

Cristian vuole concentrarsi sul calcio e su suo figlio. Samir ci tiene a restare l’eroe nell’immaginario collettivo dei suoi connazionali, e gli eroi, gli è stato insegnato, non sono gay. Ma la pressione dei tabloid, la curiosità morbosa dei fan, e, soprattutto, ciò che agita i loro cuori, rischiano di frantumare le loro maschere. Cosa si cela davvero sotto la superficie?
Immagine correlata

«Tu lo sai cosa si prova quando finalmente pensi di aver trovato la tua casa, l’unico posto dove ti senti a casa, ma anche lì non c’entri? Come un tassello difettoso che non si adatterà mai a nessun puzzle.»
Da "Sotto la superficie" di Ilari C.
Serie "Sotto la superficie":

#1 Sotto la superficie
#2 Un'altra occasione
#2.5 Our first Christmas together, l’abete magico
l'autore

Immagine del profilo di Ilaria C Scrittrice, L'immagine può contenere: 1 persona, selfie, primo piano e spazio al chiuso
Ilari C. ama le storie appassionate e intense in cui è possibile riconoscere qualcosa di se stessi. Ha sempre amato leggere fin da bambina e ha spesso scritto recensioni su foglietti volanti che sono andati puntualmente perduti. "Sotto la superficie" è il suo primo libro con cui spera di aver trasmesso le emozioni che ama leggere.



Blog                                                                    Pagina Facebook 



Potete trovare il romanzo qui!

DISPONIBILE

Recensione: Svelami il tuo segreto - Barbara Bluerosye

Svelami il tuo segreto di [Bluerosye, Barbara]


Titolo: Svelami il tuo segreto
Autore: Barbara Bluerosye
Genere: Contemporary Romance
Editore: Self Publishing
Pagine: 179
Prezzo: 2.99€ eBook
Data di pubblicazione: 23 Dicembre 2018


Ciao, sono Azzurra e ho un problema con i manuali motivazionali. Li ho letti tutti, a decine, dico sul serio. So davvero tutto su Segreti, Legge di Attrazione e Fisica Quantistica. Per questo motivo sono stata avvicinata da un uomo, uno talmente bello da far risplendere all’improvviso un caldo sole caraibico durante un plumbeo e piovoso pomeriggio di novembre. Questo favoloso esemplare di maschio mi ha offerto un lavoro piuttosto particolare, per conto di un tizio che pretendeva di rimanere anonimo, pena la risoluzione immediata del vincolo contrattuale. Cosa mi si chiedeva di fare? Semplice. Avrei dovuto partecipare a corsi e convention, organizzati in ogni parte del mondo, per tracciare un bilancio entro sei mesi, dal quale sarebbe emerso se le famose tecniche, che proclamano di poter aiutare chiunque a realizzare anche i sogni più irraggiungibili, mantengono quanto promesso oppure no. In cambio mi ha offerto un compenso pazzesco: duecentomila euro subito e altri trecentomila a lavoro concluso. Un salvagente a dir poco enorme, per una che stava affogando nel profondo rosso del proprio conto corrente. Durante il primo corso, tenutosi a New York, mi sono innamorata all’istante del relatore. Colpita e affondata, con un unico colpo secco. Ma non potevo di certo sapere che quello splendido animale da palcoscenico altri non era che il mio segretissimo datore di lavoro, non potevo ancora sapere che colui che stavo cercando di impressionare con il mio diligente lavoro e l’uomo che guardavo con aria sognante, mentre decine di donne cercavano di abbordarlo, erano la stessa persona. Il bellissimo relatore era il ricchissimo capo in incognito. A quel punto non mi rimaneva che dimostrare che le decine di manuali che avevo studiato per tutta la vita potevano davvero aiutarmi a conquistare l’uomo dei miei sogni. Come è finita? Leggi la mia storia e scoprilo…
recensione

Buongiorno Lettori,
oggi vorrei parlarvi di un romanzo che mi ha molto incuriosita. Come penso sappiate, il mio compito principale, nello staff del CLA, è quello di segnalarvi ogni pomeriggio le nuove uscite libresche che potete trovare in libreria a partire dal giorno stesso o da quelli seguenti. 

Mi capita spesso, quindi, di imbattermi in romanzi auto pubblicati che mi incuriosiscono e che decido di leggere. Mi è capitato molte volte di collaborare con autori di questo genere, di organizzare eventi o parteciparvi in occasione dell’uscita di qualche nuovo libro e apprezzo molto chi si mette in gioco in questo modo, completamente da solo, per portare avanti un proprio sogno. Penso che le potenzialità dell’auto pubblicazione siano ancora tutte da scoprire e che ancora oggi, purtroppo, spesso si tenda a classificare i romanzi di questo tipo come romanzi di “serie b”, quando in realtà non è assolutamente così. 
Risultati immagini per writing  on computers gif
L'auto pubblicazione a mio avviso è un’occasione molto importante per chi ha una buona idea e un buon manoscritto e vuole averne la piena gestione sia nella presentazione che nei contenuti. Il problema sorge però quando si trascurano alcune parti del processo di scrittura che nella produzione di un buon libro sono essenziali e che non possono in alcun modo venire a mancare.
Una di queste è il processo di “editing”, nome diventato particolarmente popolare al momento, che racchiude tutta una serie di revisioni e riscritture di capitoli o intere parti del libro. Per farvi capire, un editor in media riscrive insieme all’autore tre quarti del romanzo sul quale sta lavorando e il quarto rimanente di solito viene comunque rivisto e allungato.
Certo, sarebbe bello poter pensare che il proprio romanzo una volta scritto e completato sia pronto per essere venduto e stampato, ma non è così: non lo è quasi mai e quando lo è, di solito, appartiene ad un autore che ha pubblicato ormai decine di libri e ha fatto molta esperienza nel campo, così tanta da poter in qualche modo editare il proprio romanzo da solo/a.
Ecco perché l’auto pubblicazione è un’arma a doppio taglio e sono pochi quelli in grado di camminare sul filo del rasoio senza tagliarsi.
Purtroppo, non è questo il caso.

“Stronzo. Dico sul serio. Sei uno stronzo come pochi, e quello che mi fa più incazzare è che nessuno mi crederebbe se ti trascinassi in tribunale. Sì perché tu sei Kevin-bastardo-Ambro, il motivatore del cazzo più pagato del mondo. Hai più gente tu in lista d’attesa, che scalpita senza tregua per partecipare a uno dei tuoi corsi, che Babbo Natale nella sua maledetta pergamena lunga da qui al Plutone. Non è giusto cazzo. Lo so che mi hai pagato gi studi, me lo ricordi di rado ma sempre nei momenti meno azzeccati. Sei subdolamente furbo, nel farmi sentire in debito, ma ti ricordo che l’hai fatto perché i miei erano rimasti uccisi nell'incidente che ha fatto fuori anche i tuoi.”

mercoledì 20 febbraio 2019

Cover Reveal: Seconda Porta a Sinistra - Alessandra Paoloni



Buon pomeriggio lettori! Ecco a voi il cover reveal che tanto stavamo aspettando. Seconda porta a sinistra. Cose Strane, di Alessandra Paoloni sta arrivando e noi vi sveliamo in anteprima la copertina, in attesa di poter leggere quello che crediamo sarà un favoloso romanzo! Save the date!


 28 FEBBRAIO



Titolo: Seconda porta a sinistra
Autore: Alessandra Paoloni
Genere: Horror
Editore: Delrai Edizioni
Serie: Cose strane
Pagine: 60
Prezzo ebook: 2,99 € (prezzo lancio per il primo giorno di 1,99 €).
Data di pubblicazione: 28 Febbraio 2019


Accadono sempre Cose strane quando si sfidano realtà sconosciute e insondabili. Tentare la sorte in un gioco macabro può portare a conseguenze disastrose. Un gruppo di ragazzi, una casa fatiscente e abbandonata al centro di un fatto di cronaca, una notte da superare e un gioco a punti per chi affronta prove di coraggio… Così ha inizio la storia di Katy Salsbury che, pronta a tutto, non ha intenzione di farsi sopraffare dalla paura. Il male però è sempre in agguato e ha mutevoli forme, spesso confuse, spesso indecifrabili. Questo è il racconto di una porta dietro cui accadono fatti, una porta fisica, ma non solo, perché dentro ognuno di noi alberga qualcosa di davvero misterioso, non sempre comprensibile dalla ragione umana. Perché se la razionalità non può superare il limite impostole dal reale, cosa potrà mai farlo?


estratto


Il male genera altro male. Alle azioni malvagie seguono azioni altrettanto malvagie. Il male si prendeva ora la sua vittoria sulle risa degli stolti e partoriva incubi dalle tenebre. Gli ignari poi, quegli incubi, li vivevano.
È la tua mente. Ecco dove sei giunta con il tuo silenzio autoimposto e forzato. Ora sei dissennata, malata, odi e vedi cose, persone che non dovresti né udire, né vedere. L’autolesionismo è stata la tua più grande virtù, il rifiuto il miglior pregio. E con la sola compagnia di te stessa hai aggravato la solitudine alla quale Dio ti aveva già condannata; è la tua stessa mente a generare follia.

l'autore e il progetto



Titolo: High Wall
Autore: Alessandra Paoloni
Genere: Narrativa
Editore: Delrai Edizioni
Serie: Cose strane
Pagine: 98
Prezzo ebook: 2,99 € 
Data di pubblicazione: 14 Novembre 2018


In questa raccolta si trattano Cose strane. Tre racconti gotici, dove la Morte e la Vita, il Reale e le Realtà, lo Spazio e il Tempo si mescolano, si fondono e il loro confine diventa labile per creare delle trame fugaci, ma ricche di interrogativi, che mettono l’uomo a confronto con se stesso, con la propria vita e le scelte che compie. High Wall simboleggia la riflessione sull’inspiegabile tra il rapporto dell’io con se stesso e con l’altro, dove il trapasso non è chiaro e la normalità sfugge alla comprensione, per scoprire che niente è come sembra. Membra con membra è l’emblema delle fragilità umane, dove mancanze, difetti e peccati definiscono le personalità le cui vite si intrecciano e i cui sentimenti si mescolano. Vendetta esprime l’eterno viaggio dell’anima verso il suo inevitabile punto di arrivo.

La sfida è leggerli e capire a fondo quanto ci appartenga ogni parola scritta che può esserci d’aiuto o spaventarci, ma di fatto rappresenta La Verità. Alessandra Paoloni torna a sorprenderci con la sua penna che parla all’anima del lettore, che trafigge il cuore dell’uomo. 
Seconda porta a sinistra esce il 28 febbraio 2019.
Ho scelto questa data perché il 28 febbraio del 1829 moriva Frances Keeling Allan, la madre adottiva di Edgar Allan Poe. Poe è uno degli autori che maggiormente mi ha ispirato per la composizione di questo progetto. Uno degli scrittori della mia infanzia, che mi ha introdotta nel mondo e nella scrittura del soprannaturale. 
Edgar Allan Poe nacque a Boston nel 1809 come Edgar Poe. Il cognome Allan si aggiungerà soltanto quando la famiglia adottiva lo accoglierà con sé. La madre biologica morì quando lui aveva soltanto due anni. Il padre adottivo non lo riconobbe mai come suo figlio. Frances al contrario, amica della madre naturale, si preoccupò dell'educazione del piccolo Edgar insegnandogli a leggere e a scrivere.
Frances è stata per Poe probabilmente una delle figure più positive incontrate lungo il suo problematico cammino, e la morte della donna lo segnò tanto terribilmente da innescargli quella malinconia che sarebbe sfociata poi nell'alcolismo e dunque alla morte, molti anni dopo.
Mi piace pensare che se Frances fosse vissuta fino alla maturità di Poe, forse alcuni dei suoi scritti non avrebbero mai visto la luce poiché figli della tristezza e del buio, seppur bellissimi.

Questo ci insegna che la produzione di un autore è direttamente proporzionata agli accadimenti della sua esistenza poiché la scrittura non è soltanto arte, ma è soprattutto vita.

28 FEBBRAIO

Review Tour: L'uomo nell'ombra - Daniel Cole



Buongiorno lettori accaniti! Iniziamo la giornata con un review tour targato Longanesi. Abbiamo avuto l'opportunità di leggere, infatti, L'uomo nell'ombra, secondo capitolo della saga Fawkes and Baxter di Daniel Cole




Titolo: L'uomo nell'ombra
Autore: Daniel Cole
Genere: Thriller
Editore: Longanesi
Serie: Fawkes and Baxter #2
Pagine: 400 pp
Prezzo: 9,99 € (ebook) -19,90 € (cartaceo)
Data di pubblicazione: 14 Febbraio 2019


«Mi chiamo Emily Baxter e quello che mi aspetta è un compito impossibile, un enigma che sfida qualsiasi comprensione. Sono una detective di New Scotland Yard, sono fatta per questo lavoro. O così ho sempre creduto. Ma fermare questi omicidi sembra qualcosa al di là delle mie forze, e perfino di quelle dell'FBI e della CIA. Tutto per un semplice fatto: non muoiono solo le vittime, muoiono ogni volta anche gli assassini. Sempre in coppia, omicidio e suicidio. Qui a Londra, ma anche oltre oceano, a New York. C'è soltanto un aspetto che può aiutarmi a trovare chi tira i fili nell'ombra. Ma è anche ciò che più mi terrorizza. Perché, per quanto possano sembrare distanti, questi omicidi hanno una cosa in comune. Quella cosa ha un nome: il mio. Quella cosa sono io.»

Fawkes and Baxter Series:
1. Ragdoll (recensione)
2. L'uomo nell'ombra 
+ altro romanzo a seguire


Copia omaggio fornita gentilmente da Longanesi 

recensione

‹‹Te l'aspettavi?››
Inizio questa recensione con questa frase tratta dal libro che sto per recensire. Frase che userò tantissimo perché è la citazione che più mi ha rappresentata nella lettura del romanzo. Partiamo dal fatto che L'uomo nell'ombra è alle altezze delle aspettative di chiunque abbia letto Ragdoll, ma anzi, devo ammettere che le ha persino superate queste aspettative. Questo vuol dire che Daniel Cole si riconferma, per la seconda volta per quanto riguarda la sottoscritta, un signor scrittore di thriller. Prendo anche la palla al balzo per ringraziare Longanesi non solo per avermi dato l'opportunità di leggere questo romanzo, ma di aver portato in Italia questo autore che, a mio avviso, è davvero fenomenale. 

martedì 19 febbraio 2019

Segnalazione: Il palazzo dei sogni perduti - Charlotte Betts

segnalazione

Buon pomeriggio! Siamo quasi a metà settimana e direi che abbiamo tutti bisogno di una bella iniezione di energia, per questo vi consiglio un romanzo adrenalinico e sentimentale, che parla di rinascita e di una donna che non vuole arrendersi davanti alle circostanze della vita. Penso proprio che sia quello che potrebbe fare al caso vostro!

21 FEBBRAIO



Titolo: Il palazzo dei sogni perduti
Autore: Charlotte Betts
Genere: Narrativa Storica
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo: 4.99€ eBook
        12.00€ cartaceo
Data di pubblicazione: 21 Febbraio 2019


India, 1798. A un passo dal coronare il sogno di una vita, Beatrice Sinclair, non più nel fiore degli anni, viene colta da un’atroce sventura e perde l’attempato marito e il figlio che le stava crescendo in grembo. Scacciata dalla famiglia acquisita, si ritrova in una situazione disastrosa, ma il destino la mette davanti all’unica scelta possibile: abbandonare lo Hampshire e raggiungere suo fratello nell’India dove ha già trascorso l’infanzia. Quello che scopre al suo arrivo è sorprendente: il fratello ha sposato una splendida fanciulla del posto e vive a ridosso di un harem in un immenso palazzo, il Jahanara Mahal, teatro sfarzoso di un’epoca principesca finita col furto di un leggendario diamante. Confinata nella ¬zenana¬ con le altre abitanti di palazzo, Beatrice si ritrova isolata in un mondo che non le è familiare e deve affrontare la sfida di ricostruire la sua vita, cercando al tempo stesso di ricostruire quel palazzo ormai in rovina che occupa da sempre i suoi sogni. Può riuscirci solo mettendo a frutto uno dei suoi talenti, mentre sullo sfondo francesi e inglesi si contendono le ricchezze della regione e con le armate napoleoniche alle porte, la situazione si fa sempre più tesa. A complicare le cose arriva Harry Wyndham, compagno di giochi d’infanzia ormai diventato uomo. Tra sogni, sospiri, ricami variopinti e intrighi di palazzo, Beatrice dovrà decidere per cosa batte il suo cuore.
Immagine correlata

«Nessuno di noi sa ancora di cosa è capace.Dobbiamo sempre sforzarci di fare del nostro meglio»
Da "L'alieva segreta del pittore" di Charlotte Betts
Dicono di questo romanzo:

«Una storia meravigliosa che fa riflettere.»
-Unknown-

«Una scrittura fluida, piacevole e brillante.»
-Unknown-

«Un’autrice che non delude mai.»
-Unknown-

«Non ho mai visitato l’India, ma questo romanzo ne fa un ritratto così vivido e meraviglioso che sembra di esserci stati.»
-Unknown-

l'autore


Charlotte Betts si è occupata di moda, arredamento e gestione immobiliare. Ha scoperto la passione per la scrittura dopo che i suoi cinque figli sono cresciuti. La Newton Compton ha pubblicato Il giardino delle spezie segrete, suo romanzo d’esordio, che ha vinto diversi premi ed è stato finalista al Choc Lit’s Best Historical Read, e L'allieva segreta del pittore.




Sito Web



Potrete trovare Il palazzo dei sogni perduti qui!

21 FEBBRAIO

Recensione: Piccoli momenti d'amore a Parigi - Ella Carey



Titolo: Piccoli momenti d'amore a Parigi
Autore: Ella Carey
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Prezzo ebook: € 2,99
Data di pubblicazione: 6 Settembre 2018


Cat Jordan fa la fotografa a New York ed è pronta a cominciare un nuovo entusiasmante capitolo della sua vita insieme al fidanzato, il principe azzurro dell’alta società che ha sempre sognato. 
Quando però viene a sapere di avere ereditato una casa in Francia da una sconosciuta, una certa Isabelle de Florian, tutte le sue certezze vengono meno. Parte subito per Parigi, dove scopre di essere l’intestataria di un appartamento in cui il tempo si è fermato: sotto strati di polvere si nascondono tesori risalenti alla Belle Époque. La cosa più strana è che i parenti della donna non avevano idea dell’esistenza dell’appartamento. Ma chi era Isabelle de Florian? E perché ha preferito lasciare la casa a un’estranea piuttosto che alla sua famiglia?
In cerca di risposte, Cat si immergerà nel passato, al punto da cominciare ad allontanarsi dalla vita newyorkese. E quando l’attrazione per il nipote di Isabelle diventerà innegabile, non sarà più in grado di decidere che cosa lasciar andare e cosa, invece, rivendicare come proprio…

Un appartamento nel IX arrondissement, sigillato per decenni, si rivela uno scrigno di antichi tesori

Si può chiudere il passato dietro una porta?


Copia omaggio fornita gentilmente da Newton Compton

recensione

Ancora buongiorno Lettori Accaniti, oggi voglio parlarvi di un romanzo, letto ormai da qualche tempo, che mi ha lasciata veramente combattuta sul giudizio da dare. Spero di schiarirmi le idee parlandovene e di riuscire a decidermi.
Cercando online, ho visto che molte persone condividono questa mia posizione e, a questo punto, mi domando se non sia proprio il romanzo in sé a suscitare queste perplessità, indifferentemente dalle preferenze personali sul genere di lettura.
Introduco il romanzo e poi espongo le criticità che ho trovato all'interno del libro.

Cat è una fotografa più o meno affermata di New York, fidanzata da qualche anno con Christian, un uomo d'affari tanto di successo quanto noioso (almeno secondo me). L'unica cosa che fa questo personaggio in tutto il libro è mettersi in mezzo quando non dovrebbe, dire che è molto impegnato con il lavoro e comparire nei momenti meno opportuni. Il motivo per cui Cat è così innamorata di lui, tanto da accettare di sposarlo, fa parte dei misteri della fede e non è indagabile da noi esseri terreni.
Dopo aver accettato la sua condanna per l'eternità però, Cat viene contattata da un legale francese che la informa di un lascito ereditato da un'amica lontana di sua nonna.
Questo lascito, altro non è che un appartamento a Parigi, che sembra non essere stato toccato da tantissimo tempo. Oltre a questa stranezza, poi, si aggiunge il fatto che la famiglia della defunta non sappia nulla né del lascito, né dell'esistenza dell'appartamento.
"Qui c'è in ballo ben di più di quanto pensassimo all'inizio. Non puoi ignorarlo e basta, non adesso. E non mi puoi nemmeno dire che non sei incuriosita: mi basta osservarti qua dentro".

lunedì 18 febbraio 2019

Segnalazione: La lettera d'oro - Lena Manta

segnalazione

Buon inizio settimana, Lettori! Questo Lunedì è stato un incubo? Non preocupatevi, ci penso io a tirarvi su di morale. Vi propongo un bel romanzo dalle tinte rosa, ma non troppo; vi aspettano misteri, intrighi e un grandioso viaggio nel passato!

20 FEBBRAIO

La lettera d'oro

Titolo: La lettera d'oro
Autore: Lena Manta
Genere: Narrativa Contemporanea
Editore: Giunti
Pagine: 480
Prezzo: 8.99€ eBook
         13.51€ cartaceo
Data di pubblicazione: 20 Febbraio 2019


Crisafenia ha gli occhi color dell'oro proprio come quelli della nonna che non ha mai conosciuto. Dopo una vita difficile che l'ha portata in molti luoghi diversi, decide finalmente di fermarsi quando eredita un cospicuo patrimonio e una vecchia casa in rovina ad Atene. Durante i lavori di ristrutturazione trova una scatola di latta nascosta sotto al pavimento della camera dei nonni: contiene quattro vecchie lettere e un gioiello. L'inaspettata e scortese visita della zia Ekavi rende Fenia sempre più determinata a scoprire cosa sia successo alla sua famiglia. Un velo di mistero avvolge e intreccia le vite di due famiglie con la creazione di quel gioiello. Un viaggio da Costantinopoli ad Atene attraverso un amore che è passato di generazione in generazione.
Immagine correlata
«Sentiva il bisogno di rivederlo, di parlargli… di ascoltare la sua voce… di sentirsi di nuovo le sue labbra sulla pelle»

Da "Infinito come il mare" di Lena Manta
Della stessa autrice: 

La casa sul fiume (2016)
Infinito come il mare (2018)
l'autore

Risultati immagini per lena manta

Lena Manta
è l’autrice bestseller greca della nar­rativa femminile. Nata a Istanbul e trasferitasi giovanissima in Grecia, dove vive con la famiglia. I suoi romanzi hanno venduto quasi 2 milioni di copie. Nel 2016 Giunti ha pubblicato con grande successo "La casa sul fiume".



Pagina Facebook



Potrete trovare questi romanzo qui!

20 FEBBRAIO