venerdì 9 agosto 2019

Recensione: Closer - Corinne Michaels & Melanie Harlow




Titolo: Closer
Autore: C. Michaels, M. Harlow
Genere: Contemporary romance
Editore: Always Publishing
Pagine: 260
Prezzo: ebook 5.99
              cartaceo 11.81
Data di pubblicazione: 11 Luglio 2019


Una storia toccante sulla potenza dell’amore. 
Sulla forza del perdono. 
I grandi amori hanno sempre una seconda possibilità. 

Anche a soli diciotto anni, London ha sempre saputo che Ian Chase era la sua anima gemella.Innamorata da sempre del fratello della sua migliore amica, per London Ian era l’unico uomo con cui riusciva a pensare di trascorrere il suo futuro. Quando la sera del ballo di fine di fine anno, Ian le confessa di ricambiare i suoi sentimenti, London è pronta a sacrificare tutto per vivere finalmente il loro amore. 
Diciassette anni dopo... 
A trentacinque anni, London è una donna di successo, soddisfatta della sua vita da single e non ha mai perdonato Ian per averle spezzato il cuore. 
Tutto il suo amore si è trasformato in un odio feroce nei confronti dell’uomo che ancora fa parte della sua vita come vicino e come zio dei figli della sua migliore amica, Sabrina, di cui lei è la madrina. 
Un solo tragico istante, però, cambierà le loro vite per sempre. 
Da un giorno all’altro, London e Ian rimangono le uniche due persone su cui i figli della amata Sabrina potranno contare. 
Con i bambini affidati alle loro cure per volontà della madre, Ian e London non potranno far altro che tentare di superare il loro turbolento passato e il reciproco disprezzo, per ricostruire una vita andata in frantumi. 
Ma i sentimenti a lungo sopiti torneranno a galla, perché se è facile dimenticare l’odio, è impossibile ignorare l’amore. 
Quello tra Ian e London però sarà abbastanza forte da superare la sfida del dolore e di anni di incomprensioni?


recensione

Buogniornooo! Oggi vi parlerò di un romanzo che mi ha colpito tantissimo, di cui ho amato tutto. Niente, sto già sclerando e la recensione non è nemmeno iniziata. Perfetto.




London ha sempre avuto una terribile cotta per il fratello della sua migliore amica Sabrina, Ian. Lui, però, non l'ha mai degnata di un reale sguardo. Per questo quando si offre di accompagnarla al ballo e di passare la notte con lei, stenta a credere che quello che sta vivendo sia la realtà. Durante la notte passata insieme London gli rivela i suoi sentimenti e lui, inaspettatamente, ricambia. Ma quel giorno qualcosa va storto perché nemmeno 24h dopo lo ritrova a baciarsi con una ragazza. London si porterà questa ferita per tanti anni fin quando un giorno non è costretta a fare i conti con lui dopo un tragico evento…

giovedì 8 agosto 2019

Recensione: In-Moral - Naike Ror




Titolo: In-Moral
Autore: Naike Ror
Genere: M/M
Editore: Self-publishing
Pagine: 414
Prezzo: ebook 0.99
              cartaceo 13.00
Data di pubblicazione: 31 Luglio 2019


Testardi
Combattivi
Ostinati

Matthew Carter, lo scout di cheerleaders e Kay Morgan, il vicepresidente dei Miami Dolphins, vivono esistenze agli antipodi, anche se ad accomunarli c’è la tenacia con cui si fanno la guerra. 
Ma se dietro a ogni sgambetto ci fosse qualcosa di diverso rispetto alla morbosa competitività?
Se nascosto sotto l’ennesimo placcaggio ci fosse la rivalsa di sentimenti insabbiati? 

Kay
“Erano stati pensieri disonesti, depravati, immorali? 
Però me ne fregavo perché quella era la mia dannata orchestra, quello era il mio teatro e quella era la mia platea; se avessi voluto inserire un assolo di chitarra nel bel mezzo di una Turandot, giusto per scandalizzare e prendermi qualche soddisfazione personale, lo avrei fatto senza esitare. 
E si fottesse l’etica sul posto di lavoro.”


Matthew 
“Kay Morgan aveva toccato tasti senza mai avermi sfiorato, aveva rimesso nel mio stomaco almeno quattro farfalle sgraziate, ma svolazzanti. 
Qualcosa di così diverso poteva essere così semplice?
Qualcosa di così inaspettato poteva essere così limpido? 
Qualcosa di così immorale poteva essere così giusto?”


recensione

Buongiorno! Oggi vi parlerò di un romanzo che per me è stato davvero un colpo al cuore. Di quelli belli, intendiamoci. (ogni tanto ho qualche gioia anche io!) 
Questo è il secondo romanzo di Naike Ror che leggo e devo dire che sin dalla presentazione di questo romanzo, mesi fa, sono stata attirata ancora prima di sapere la trama. Qualcosa nel titolo, nella copertina mi attraeva. E finalmente il mio istinto non mi ha tradito! 
In-moral è tutto ciò che ho sempre ricercato in un ideale romanzo di questo genere. Siete pronti/e a scleri folli come mai si sono visti su questi schermi? Let's gooo! 

Kay Morgan é il vicepresidente della compagnia che possiede la squadra di football, Miami Dolphins. Ha tutto ciò che un uomo della sua ambizione e calibro possano desiderare. La posizione che occupa è stata guadagnata con sudore, impegno e notti insonni che l'hanno portato anche a trascurare la sua vita privata ed amorosa. Difatti, Kay, dopo la storia di 15 anni con il suo ex, non ha più avuto relazioni. Il lavoro per lui è tutto. Ma da qualche tempo, circa un anno, un suo dipendente, Matthew Carter lo attira. Non sa bene per quale motivo specifico ma c'è qualcosa in quell'uomo che lo infastidisce, che lo fa incazzare, che lo attrae incondizionatamente. Ma Matthew è etero. Riuscirà a conquistarlo? 
"Sei l'unico con cui voglio passare ogni mio momento livero." Chiuse la mano. "E sei l'unico che avrei mai portato qui." Ignorai tutte le sue eccezioni. "Se non ci fossi venuto io tu avresti accettato l'invito?" "No" disse sicuro. "E quando le eccezioni diventeranno sacrifici?" "Non lo diventeranno." "Come fai a saperlo?" "Perché sono i passi che mi avvicinano all'amarti."

mercoledì 7 agosto 2019

W...W...W... Wednesday #14

W...W...W... Wednesday #14


Buoon mercoledì! Siamo a metà della settimana e stiamo iniziando già a strepitare per il weekend! Oggi ULTIMO appuntamento per questa estate PIENISSIMA di novità, uscite e libri stupendi. Vorremmo non chiudere ma anche noi abbiamo bisogno di meritate vacanze (ogni tanto!). 
È Francesca che vi parla ma non temete Ylenia arriverà presto a dirvi le sue letture. 
Come facciamo sempre ringraziamo Should be reading per il form! 
E adesso, siete pronti/e a conoscere il nostro WWW? Viaaa! 

E niente, mi hanno rubato di nuovo la rubrica! Oggi è il nostro ultimo appuntamento prima delle vacanze estive, ma non vi preoccupate che con le nostre letture e consigli, avrete delle settimane piene zeppe di libri, provare per credere! <3 



Commento & Recensione: La corte di rose e spine & La corte di nebbia e furia - Sarah J. Maas



Titolo: La corte di rose e spine
Autore: Sarah J. Maas
Genere: Fantasy
Editore: Mondadori
Serie: A court of thorns and roses #1
Pagine: 408
Prezzo: Cartaceo 16,90 ebook 8,99
Data di pubblicazione: 19 Marzo 2019


«Un paio di occhi dorati brillavano nella boscaglia accanto a me. La foresta era silenziosa. Il vento non soffiava più. Persino la neve aveva smesso di scendere. Quel lupo era enorme. Il petto mi si strinse fino a farmi male. E in quell'istante mi resi conto che la mia vita dipendeva da una sola domanda: era solo? Afferrai l'arco e tirai indietro la corda. Non potevo permettermi di mancarlo. Non quando avevo una sola freccia con me.»
Una volta tornata al suo villaggio dopo aver ucciso quel lupo spaventoso, però, la diciannovenne Feyre riceve la visita di una creatura bestiale che irrompe a casa sua per chiederle conto di ciò che ha appena fatto. L'animale che ha ucciso, infatti, non era un lupo comune ma un Fae e secondo la legge «ogni attacco ingiustificato da parte di un umano a un essere fatato può essere ripagato solo con una vita umana in cambio. Una vita per una vita». 
Ma non è la morte il destino di Feyre, bensì l'allontanamento dalla sua famiglia, dal suo villaggio, dal mondo degli umani, per finire nel Regno di Prythian, una terra magica e ingannevole di cui fino a quel momento aveva solamente sentito raccontare nelle leggende. Qui Feyre sarà libera di muoversi ma non di tornare a casa, e vivrà nel castello del suo rapitore, Tamlin, che, come ben presto scoprirà la ragazza, non è un animale mostruoso ma un essere immortale, costretto a nascondere il proprio volto dietro a una maschera. Una creatura nei confronti della quale, dopo la fredda ostilità iniziale, e nonostante i rischi che questo comporta, Feyre inizierà a provare un interesse via via più forte che si trasformerà ben presto in una passione dirompente.

Quando poi un'ombra antica si allungherà minacciosa sul regno fatato, la ragazza si troverà di fronte a un bivio drammatico. Se non dovesse trovare il modo di fermarla, sancirà la condanna di Tamlin e del suo mondo...
A Court of Thorns and Roses Series:
1. A Court of Thorns and Roses
2. A Court of Mist and Fury
3. A Court of Wings and Ruin 
3.1. A Court of Frost and Starlight



cOMMENTO

Lettori, sono lieta di annunciarvi che FINALMENTE, ho potuto leggere i primi due libri di una serie tanto attesa e tanto letta in tutto il mondo.
Sto parlando della “Corte di rose e spine ” di Sarah J. Maas, una scrittrice molto amata dal web.
Il parlarvi di questo primo libro della serie non vorrà essere una vera e propria recensione, ma più un commento, una darvi la mia opinione tentando di non farvi spoiler sulla trama.
«Ero leggera come un ciuffo di dente di leone e lui era il vento che mi faceva fluttuare sul mondo.»

lunedì 5 agosto 2019

Recensione: Un maledetto per sempre - Bianca Marconero




Titolo: Un maledetto per sempre
Autore: Bianca Marconero
Genere: Contemporary Romance
Editore: Self Publishing
Serie: The fucking Forever #2
Pagine: 363
Prezzo: 2,99€ (e-book) 14,90€ (cartaceo)
Data di pubblicazione: 15 Luglio 2019



Cosa sei disposto a fare per la persona che ami?
Cosa sei disposto a fare per ritornare a casa?

Brando e Agnese si sono lasciati. Sono passati tre anni dalla loro separazione. I ricordi sono i loro compagni silenziosi ma cercano di andare avanti e ricostruire le loro vite. Brando, dopo le vicende accadute a Montréal, desidera una felicità di base, fatta di amicizia, lavoro e affetti. Vuole consolidare il successo della sua band, gli Urban Knights, e soprattutto desidera innamorarsi di nuovo. Quando incontra Penny, una giovane fotografa, si convince di aver trovato la persona che può aggiustare il suo cuore spezzato.
Agnese vive a Milano e ha un unico obiettivo: proteggere la persona più importante della sua vita. Affronta le difficoltà a testa alta, in fuga dal padre, il senatore Goffredo Altavilla e in lotta continua con Lucio, divenuto ora l’avvocato del senatore.
Dopo una serie di appuntamenti mancati con il destino, Brando ritrova Agnese e scopre l'esistenza di Jacopo. L'incontro fornirà l'occasione per ripartire un'altra volta o sarà l'ennesima caduta verso un finale sbagliato? In che direzione va il "per sempre", quando i segreti del passato diventano troppo ingombranti, quando l'amore deve essere gridato, quando la fiamma brucia ancora, pronta a divampare, per l’ultima volta?
Capitolo conclusivo della storia di Brando e Agnese, protagonisti di "Un maledetto lieto fine".

The Fucking Forever Series:
1. Un maledetto lieto fine (recensione)
1,5. Montreal
2. Un maledetto per sempre
2,5. Un maledetto addio


Copia omaggio fornita gentilmente da Bianca Marconero

recensione
“Ho la sensazione di aver passato la vita intera a scriverti messaggi che non ti sono arrivati. A dedicarti sentimenti che non hai compreso, a comporre canzoni sperando bastassero, quando invece non bastavano mai.”
In questo preciso istante so di avere una grossa responsabilità nei confronti dei lettori, nei confronti di Bianca Marconero e nei confronti delle mie amiche/collaboratrici del blog. Non soffro di manie di protagonismo, state sereni! Cerco di spiegarmi meglio e di rendervi partecipi del mio stato d'animo attuale.

Nei confronti del lettore mi sento sempre molto responsabile, ogni qualvolta che  mi metto a scrivere opinioni su alcuni libri che ho il piacere di leggere, cerco di immedesimarmi in voi tutti che leggete e cerco sempre in maniera obiettiva di dirvi le emozioni che ho provato, di analizzare al meglio le parole usate, di farvi entrare nel libro anche solo attraverso le citazioni che scelgo di pubblicare. 
“Se la fame fosse un bacio, sarebbe questo bacio.
Se mai ho attraversato una turbolenza è stata questo bacio, se mai sono precipitata è successo nel momento in cui lui mi dà la misura del suo desiderio. E io lo sento immenso.
Pulso, batto, mi spezzo e lo bacio.
E lui mi stringe, mi tiene, si tende e mi bacia.
E non dovremmo riuscirci. Non dovrebbe essere possibile ritrovarci, perché è assodato che ci siamo perduti una vita fa.”

venerdì 2 agosto 2019

Recensione: Cari Mora - Thomas Harris


Titolo: Cari Mora
Autore: Thomas Harris
Genere: Thriller
Editore: Mondadori
Serie: / / 
Pagine: 233 pp
Prezzo: 18,50 € (cartaceo) - 9,90 € (ebook) 
Data di pubblicazione: 21 Maggio 2019 


Venticinque milioni di dollari in lingotti d'oro appartenuti a Pablo Escobar sono sepolti in una grande e misteriosa villa nella baia di Miami Beach. Il bottino fa gola a molti, gente senza scrupoli che tiene d'occhio la casa. Primo tra tutti Hans-Peter Schneider, un uomo perverso e pericoloso che vive delle fantasie malate di altri uomini ricchi.
Cari Mora è una ragazza colombiana di venticinque anni con un passato drammatico, scampata alla violenza del suo paese. È l'unica persona ad aver accettato di fare la custode di quella villa; la sola a non temere le voci inquietanti che circolano su quel luogo. Bella e coraggiosa, è la preda perfetta per Hans-Peter, che nel frattempo ha affittato la villa per cercare di mettere le mani sul tesoro di Escobar. E sulla ragazza.
Ma Cari Mora ha doti sorprendenti, un'intelligenza fuori dal comune e innanzitutto è una sopravvissuta.


Copia omaggio fornita gentilmente da Mondadori

recensione

Buongiorno lettori accaniti! Finalmente dopo tre letture di questo romanzo e una sessione estiva universitaria estenuante, eccomi qui a parlarvi di un romanzo per me davvero sorprendente. Come avete potuto constatare dalla copertina e dalla trama parlo proprio di Cari Mora un thriller suspense del fantastico Thomas Harris, già scrittore pluri - acclamato per via de Il silenzio degli innocenti o, ancora, Hannibal. Romanzo arrivato in Italia a fine Maggio di quest'anno, grazie alla Mondadori, ho avuto modo di ottenerlo in formato cartaceo e, signori lettori, questo romanzo vale sicuramente la bellissima copertina. Le scritte in rilievo, i colori rosso e oro che si intersecano tra di loro rendendo il tutto meraviglioso al tatto. Non è una copertina di quelle super complicate, ma è davvero molto bella e i disegni sono fatti molto bene. Visto che si parla di disegni, vorrei anche parlare delle rappresentazioni all'interno del romanzo: meravigliose. Si nota fin da subito che questo romanzo è stato curato nei minimi dettagli. Ma c'è un motivo per cui i colori principali usati sono il rosso e l'oro? Beh, a mia personale interpretazione trovo che richiamino il sangue e l'oro di Pablo Escobar che poi è l'inizio di tutto. Venticinque milioni di dollari in lingotti d'oro in una casa su cui vengono raccontate le peggiori storie e una ragazza di venticinque anni che fa da custode il suo nome è Cari Mora. Ora, mi sono domandata più volte, leggendo il romanzo, assaporandolo intensamente, come sia venuta in mente questa storia a Thomas Harris. Che cosa l'abbia spinto a creare Cari Mora e cosa, onestamente, si celi dietro la sua creazione. Ci sono tante domande che vorrei porre a questo brillante scrittore perché Cari Mora per me è IL PERSONAGGIO
Dal fuoco del forno inceneritore sprizzavano scintille. Cari si alzò e baciò Antonio sulla testa. Lui alzò la faccia troppo tardi. «Devo andare a casa, Antonio Soltero» gli disse.

giovedì 1 agosto 2019

Recensione: King - T.M. Frazier



Titolo: King
Autore: T.M. Frazier
Genere: Dark Romance
Editore: Newton Compton Editori
Serie: King Series
Pagine: 320
Prezzo: 5,99€ (e-book)
Data di pubblicazione: 20 Giugno 2019


King non è esattamente il classico tipo di uomo da cui andare a cercare protezione. È il capo di una banda criminale coinvolta in ogni tipo di traffico illecito ed è appena uscito di galera. Per questo è sorpreso di ritrovare in casa sua, durante una festa, una perfetta sconosciuta. Doe ha perso la memoria. Non sa chi sia o cosa le sia successo. Anche Doe è solo un soprannome. Vive per strada e rischia la vita ogni giorno, affamata e infreddolita. E così una sera entra in casa di King. A suo rischio e pericolo. Quell'uomo, infatti, la attrae come la fiamma attrae la farfalla. I suoi modi brutali non la spaventano. E quando lui ascolta la sua storia, qualcosa cambia. Chi è davvero la sconosciuta? C’è il rischio che il suo passato riemerga? Affezionarsi a lei è sicuramente un rischio. Ma potrebbe già essere troppo tardi.
King Series:
1. King

2. Tyrant

Copia omaggio fornita gentilmente da Newton Compton Editore


recensione

Cari lettori quando mi sono imbattuta in questo romanzo non sapevo cosa aspettarmi, non conoscevo l'autrice ma la trama mi aveva attirata tanto come la falena con la fiamma. Vi lascio immaginare il mio stupore quando leggendo l'ultima pagina ho scoperto che il libro non era auto-conclusivo, in pratica ho dato una capocciata nel muro della mia camera con bernoccolo annesso! Dopo la prima fase di disperazione ho cominciato a metabolizzare quanto avevo letto.
L'uomo che inizialmente avevo creduto fosse un mostro era capace di amare. 
Il mio, sia chiaro, non è un invito ad abbandonare la lettura del romanzo ma l'esatto opposto: ero talmente presa dalla storia che sono entrata in una nuova dimensione, fatta di violenza, mistero e passione.
"Sono tua prigioniera?" "No piccola. Non sei mia prigioniera. Sei mia."

mercoledì 31 luglio 2019

W...W...W... Wednesday #13

w...w...w... wednesday #13


Buon pomeriggio lettori, come state? Siamo prossime alla chiusura qui, ma prima di lasciarvi per le vacanze estive, vi diamo appuntamento per il penultimo WWW della stagione estiva! Prendete carta e penna e segnatevi tutti i libri, mi raccomando! Oggi con me ho, finalmente, Chiara quindi saremo in due a dirvi quali libri abbiamo letto, stiamo leggendo e leggeremo. Vi dirò! Sebbene la rubrica del WWW provenga da Should Be Reading, che non ringrazierò mai abbastanza visto quanto mi diverto a scrivere questo!, noi di Cronache di Lettrici Accanite abbiamo deciso di rendere speciale questo incontro del mercoledì pomeriggio! Come? Aggiungendo qualche chicca in più che possa incuriosirvi e ispirarvi! Non vi resta che seguirci per scoprire di cosa stiamo parlando!

Recensione: Il Pedone - Skye Warren




Titolo: Il pedone
Autore: Skye Warren 
Genere: Dark Romance
Editore: Triskell Edizioni
Serie: The Endgame #1
Pagine: 228
Prezzo: cartaceo 10.58
              ebook 3.74
Data di pubblicazione: 28 Febbraio  2019


Il prezzo della sopravvivenza...

Gabriel Miller è entrato nella mia vita come una tempesta. Ha abbattuto mio padre con una gelida vendetta, lasciandolo senza un soldo in un letto d’ospedale. Ho lasciato il mio college privato femminile per prendermi cura dell’unica famiglia che mi sia rimasta. 
C’è solo una cosa che potrà salvare la nostra casa, una sola cosa di valore che mi sia rimasta. 
La mia verginità.

Un’asta proibita...

Gabriel appare a ogni svolta. Sembra trarre piacere nel vedermi cadere. In altre occasioni, è l’unica gentilezza in un brutale mondo sotterraneo. 

Ma sta giocando un gioco più complesso di quanto io sappia. Ogni mossa ci avvicina, ogni segreto ci allontana. E, quando il pezzo finale verrà mosso, solo uno di noi rimarrà in piedi.


recensione

E buongiorno! Anche oggi una nuova recensione dalla vostra pazza! Oggi vi parlerò di un romanzo che volevo leggere da un bel po' di tempo, "Il pedone" di Skye Warren autrice che sarà anche al RAREROME19. Siete pronti/e? 



Gabriel Miller è un uomo spietato, freddo e calcolatore. E sotto le sue grinfie cade Avery, una giovane ragazza che ha sempre avuto tutto dalla vita, grazie anche alle ricchezze possedute dal padre. Ma a quanto pare la vita che ha condotto fino ad ora sta per terminare. Avery ha bisogno di soldi per sanare i debiti del padre e pagare le sue cure. Come fare? L'unico a cui rivolgersi sembrerebbe Gabriel, eppure l'uomo gli propone qualcosa di allucinante: mettere all'asta la sua preziosa verginità…


Avery. Personaggio molto fragile ma allo stesso tempo forte. Una ragazza che da un giorno all'altro si ritrova a ricoprire non solo il difficile ruolo di figlia ma anche quello di genitore. Accudisce il padre con amore e nonostante ció che l'ha condotto a quella sua situazione sia illegale, lei continua a sostenerlo. Di fatti, il padre ha giocato con l'uomo sbagliato, l'uomo più temuto della città: Gabriel Miller. Ma Avery ha bisogno di soldi e ne ha bisogno subito. Deve mantenere il padre e le sue cure. Ecco cosa la porta a conoscere Gabriel. La sua non é una scelta semplice ma deve farla. Per il suo bene e per il bene del padre, soprattutto. Ma ció che gli propone l'uomo non sembra propendere per il suo bene. Ho apprezzato davvero tanto il suo personaggio, la sua tempra e la tenacia di tener testa ad un uomo prepotente come Gabriel!
"Pensi davvero di essere in grado di controllare un uomo". I miei pugni stringono la seta, coprendomi i seni. "Meglio di quanto lui possa controllare me." 

martedì 30 luglio 2019

Recensione: Sex, not love - Vi Keeland




Titolo: Sex, not love
Autore: Vi Keeland
Genere: Contemporary romance
Editore: Sperling&Kupfer
Serie: No serie
Pagine: 295
Prezzo: 7.99 (e-book), 12.90 (cartaceo)
Data di pubblicazione: 4 Giugno 2019


Hunter e Natalia si incontrano al matrimonio di amici comuni. Tra un lancio del bouquet, un brindisi e un ballo, l'attrazione è immediata. Dopo una serata divertente e un paio di baci mozzafiato, i due si salutano: Natalia torna a New York, mentre Hunter rimane in California. Di lei, gli resta tra le mani un numero di telefono... sbagliato. Quasi un anno dopo, i due si rincontrano in occasione della nascita della prima figlia dei loro amici e la chimica tra loro è immutata. Questa volta, però, Natalia, ancora determinata a tenere le distanze, rispedisce Hunter a casa con il numero di telefono... della madre, non immaginando neanche lontanamente che lui possa volare fino a New York e presentarsi a casa dei suoi per la cena di famiglia della domenica. Così, quando il lavoro di Hunter lo porta nella Grande Mela per alcune settimane, perché non lasciarsi finalmente travolgere dalla passione? In fondo è solo sesso, non amore. Almeno per ora...


Copia omaggio fornita gentilmente da Sperling&Kupfer

recensione

Ciao ragazze! Oggi voglio parlarvi di un'autrice che amo tantissimo e che non vedo l'ora di incontrare al RARE che si terrà a Roma a settembre. Sto parlando di Vi Keeland e finalmente, a più di un mese dall'uscita riesco a raccontare la storia di Natalia e Hunter.
Natalia è una donna per metà italiana, divorziata ad un marito che le aveva dato tutto frodando per molti milioni di dollari tanti risparmiatori e che ha smesso di fidarsi delle persone. Suo padre, il suo ex marito, l'avvocato del suo ex sono tutte persone che sono riusciti a far smettere una donna di fidarsi e di concedersi all'amore. 
Ma cosa accade quando al matrimonio della tua migliore amica trovi un uomo bellissimo e intelligente dal quale ti faresti fare di tutto e di più?
Niente di buono, ve lo assicuro! 
«Sei messa bene davanti quanto lo sei dietro. Hai ragione. Chiunque sia l’uomo con cui hai intenzione di andare a letto, è dannatamente fortunato.»

lunedì 29 luglio 2019

Recensione: Crazy love - Laurelin Paige




Titolo: Crazy Love
Autore: Laurelin Paige
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton
Serie: Ryder Brothers #1
Pagine: 288
Prezzo: €2,99 (ebook)
            €7,90 (cartaceo)
Data di pubblicazione: 16 Luglio 2019


Natalia è la ragazza d'oro di Hollywood, l'attrice che ha conquistato l'amore di migliaia di fan in tutto il mondo. Tutti la adorano. L'immagine che si è faticosamente costruita è quella di una ragazza umile e gentile, lontana dagli scandali che coinvolgono le celebrità. Ma una notte, durante una serata in un locale esclusivo, Nick Ryder entra nella sua vita. Lui è una rockstar controversa, che vive al limite e sa bene quello che vuole. Nell'istante esatto in cui i loro occhi si incontrano, volano scintille. E Natalia sente un'attrazione che non aveva mai provato, che la sconvolge. Non ha nessuna intenzione, infatti, di rovinare la sua vita perfetta. Nick è più giovane di lei di parecchi anni e, come se non bastasse, ha una pessima reputazione. Rappresenta tutto ciò da cui deve stare alla larga se non vuole rovinare la sua promettente carriera. E allora come mai non riesce a smettere di pensare al loro incontro?
Ryder Brothers Series:
1. Crazy Love
2. Want
3. More

Copia omaggio fornita gentilmente da Newton Compton Editori

recensione

Buongiorno carissimi/e! È da un bel po' di tempo che non beccavo un bel sano libro trash, ebbene finalmente eccone uno! 


Natalia è un'attrice conosciuta in tutto il mondo. La sua ultima relazione non è finita molto bene anche a causa dei giornali scandalistici che non vogliono lasciarla in pace. Per questo cerca di non dare mai nell'occhio e di stare attenta quando è in pubblico: sa benissimo che una qualunque sua mossa potrebbe scatenare pettegolezzi ed è l'ultima cosa che desidera. Una sera, durante un'uscita con le sue amiche, si ritrova a ballare con la Rockstar Nick Ryder. C'è qualcosa in lui che la incuriosisce e la attrae più del dovuto. Nick è, infatti, più giovane di lei e chissà quante storie inventerebbero i giornali! Eppure tra loro scatta una scintilla che non riesce a spegnersi…

venerdì 26 luglio 2019

Recensione: Non volevo fosse amore - Joanna Wylde




Titolo: Non volevo fosse amore
Autore: Joanna Wylde
Genere: Erotico
Editore: Newton Compton 
Serie: Reaper's #1
Pagine: 352
Prezzo: cartaceo 7.90
             ebook 4,99
Data di pubblicazione: 25 Luglio 2019


Marie non ha bisogno di altre complicazioni. Ha già abbastanza guai. Ma c’è un motociclista supertatuato che non la pensa allo stesso modo. Horse la desidera e non sembra disposto ad accettare un rifiuto, ma Marie è appena uscita a fatica da una storia con un uomo violento e non è pronta per una nuova relazione. Specialmente con uno come Horse. È quasi sicura, infatti, che il motivo per cui si è presentato alla porta di casa di suo fratello non sia del tutto legale. Per questo Marie desidera che si levi di torno alla svelta. Se non fosse così maledettamente affascinante… Horse fa parte del Reapers Motorcycle Club e si comporta come se il mondo gli appartenesse. Vive senza regole e, quando vuole qualcosa, sa come ottenerla. Adesso che il fratello di Marie è nei guai potrebbe sfruttare la situazione per conquistarla.


Copia omaggio fornita gentilmente da Newton Compton Editore

recensione

Buongiorno e benvenuti/e a questa nuovissima recensione! Qualche recensione fa vi avevo detto che era da tempo che non capitavo più libri trash. Beh, sembra che li abbia chiamati a quanto pare! Preparatevi perché qui c'è una dose MASSICCIA di trash! 



Marie ha avuto una vita difficile e tutt'ora continua a combattere. Dopo aver lasciato il marito violento Gary, decide di andare a vivere insieme a suo fratello Jeff. Le cose sembrano sistemarsi fino a quando un giorno arriva una banda di motociclisti, i Reaper. Marie é spaventata da quegli uomini grossi e senza scrupoli che la trattano come una serva. É così che incontra Horse e da ciò nasce una curiosità reciproca. Jeff decide di iniziare a lavorare per la banda ma a quanto pare qualcosa va storto e sarà Marie a pagarne le conseguenze.

Come vi dicevo, questo libro pullula di trash. Non penso di aver riso mai tanto leggendo un libro. Horse é un personaggio trash fino al midollo. Immaginatevi un omone grande e grosso con sbalzi di umore frequenti che si intestardisce nell'avere per sé una ragazza, Marie. Ovviamente lui potrebbe avere praticamente chi vuole. Ma no, lui vuole lei. L'unica che, guardacaso, non se lo fila di striscio perché ,almeno all'inizio, capisce che forse gli manca qualche rotella di troppo! Non preoccupatevi, questo filo di sensatezza svanisce subito. Già alla fine del primo capitolo possiamo ammirare le primissime perle trash/comiche. 

"Allora per quale motivo ti chiamano Horse?". "Perchè ce l'ho grosso come quello di un cavallo", rispose sogghignando.

giovedì 25 luglio 2019

Blogtour: Non volevo fosse amore - Joanna Wylde





Titolo: Non volevo fosse amore
Autore: Joanna Wylde
Genere: Erotico
Editore: Newton Compton 
Serie: Reaper's #1
Pagine: 352
Prezzo: cartaceo 7.90
             ebook 4,99
Data di pubblicazione: 25 Luglio 2019


Marie non ha bisogno di altre complicazioni. Ha già abbastanza guai. Ma c’è un motociclista supertatuato che non la pensa allo stesso modo. Horse la desidera e non sembra disposto ad accettare un rifiuto, ma Marie è appena uscita a fatica da una storia con un uomo violento e non è pronta per una nuova relazione. Specialmente con uno come Horse. È quasi sicura, infatti, che il motivo per cui si è presentato alla porta di casa di suo fratello non sia del tutto legale. Per questo Marie desidera che si levi di torno alla svelta. Se non fosse così maledettamente affascinante… Horse fa parte del Reapers Motorcycle Club e si comporta come se il mondo gli appartenesse. Vive senza regole e, quando vuole qualcosa, sa come ottenerla. Adesso che il fratello di Marie è nei guai potrebbe sfruttare la situazione per conquistarla.


Copia omaggio fornita gentilmente da Newton Compton Editore

playlist

Buongiorno carissimi/e! 
Oggi abbiamo per voi un post speciale. Non vedevamo l'ora di partecipare a questo evento! Siete pronti/e a scoprire la playlist di questo romanzo TRASH che mi ha fatto sbellicare dalla risate? 

mercoledì 24 luglio 2019

Recensione: Resta con me per sempre - Elle Kennedy





Titolo: Resta con me per sempre
Autore: Elle Kennedy
Genere: Sport Romance
Editore: Newton Compton
Serie: Briar U #1
Pagine: 416
Prezzo: 4.99 (e-book)
Data di pubblicazione: 10 Luglio 2019


Gli opposti si attraggono, lo sanno tutti. In effetti, non c’è una sola ragione per cui non riesco a smettere di pensare a Colin Fitzgerald, l’insopportabile giocatore di hockey del gruppo di amici di mio fratello. Generalmente i ragazzi super tatuati, fissati con i videogiochi e insopportabilmente nerd non fanno per me. Come se non bastasse, mi considera superficiale. E questo non gioca per niente a suo favore. Ma non è nemmeno il problema peggiore: il suo migliore amico ha una cotta pesante per me. E io sono appena andata a vivere insieme a loro. Già, sono diventata la coinquilina del ragazzo che non potrò mai avere, perché Fitzy ha messo subito le cose in chiaro: non è interessato a me. E nonostante l’elettricità che si percepisce tra di noi, non ho nessuna intenzione di fargli credere che gli corro appresso. Con l’inizio dei corsi universitari e un ambiente del tutto nuovo ho parecchie altre cose di cui occuparmi. E se Colin dovesse accorgersi di quello che si sta perdendo… meglio per me.
Briar U Series:
1. Resta con me per sempre
2. The Risk
3. The Play



Copia omaggio fornita gentilmente da Newton Compton Editori

recensione

Ciao ragazze! Non avete idea di quanto io sia contenta di poter scrivere questa recensione! 
Ho aspettato tantissimo la storia di Colin e Summer e devo dire di essere stata ripagata. Da quando ho saputo di questo spin-off ho stressato la mia amica come se non ci fosse un domani. Ma bando alle ciance, iniziamo!!


Summer è la sorellina di Dean (si, quel Dean) che si trasferisce alla Briar dopo essere stata "cacciata" dalla Brown. Potrebbe sembrare la classica ragazza problematica, festaiola e superficiale solo perché non fa vedere le sue debolezze al mondo. Non c'è bisogno di dire che Summer non è una gallina senza cervello, quello è il messaggio che, sotto un certo punto di vista, vuole sottolineare. 
Perché? Perché se le persone si concentrano sul suo lato superficiale, non vedranno mai tutte le cicatrici che nasconde dentro di sé. 
Avere un disturbo dell'apprendimento non è mai stato semplice per lei, non riesce a soffermarsi mai su un pensiero fisso, ingarbugliandosi e creando una gran confusione. Summer si è sempre sentita un po' stupida per questo e anche se i suoi genitori, i suoi fratelli e i suoi amici non la giudicano continua a sentirsi inferiore rispetto agli altri.
"E nonostante quello che pensi di me, posso sostenere una conversazione che non verte su scarpe e vestiti di marca. Non sarò capace di scrivere una tesina di cinquemila parole su Van Gogh e ogni piccola, minuscola pennellata che ha fatto, ma posso spiegare la gioia che l’arte e la bellezza portano al mondo."

lunedì 22 luglio 2019

Recensione: Come nessuno al mondo - Amabile Giusti




Titolo: Come nessuno al mondo
Autore: Amabile Giusti
Genere: Young Adult
Editore: Amazon Publishing
Pagine: 380
Prezzo: 3,99€ (e-book)
Data di pubblicazione: 2 Luglio 2019


Lei è dolce e riservata, lui spavaldo fino all'arroganza: è conflitto a prima vista ma l’attrazione è in agguato...

Diane è una ragazza discreta e un po’ timida, alle prese col suo primo anno di università. Ha un rapporto complicato con la madre, un’attrice hard dal temperamento sprezzante. Un giorno, al campus, incontra Derek, ventun anni di sfrontata bellezza e ingestibile strafottenza, che insegna surf sulla spiaggia di Santa Monica e non è certo uno studente modello, nonostante sia il figlio del rettore del college. I due, da subito, non si sopportano: Diane, che scrive racconti ed è segretamente invaghita dell’ineffabile Rupert, suo professore di letteratura, trova Derek ignorante e maleducato, e lui non perde occasione per prendersi gioco di lei e maltrattarla, anche in pubblico. Alcune impreviste circostanze, tuttavia, li fanno avvicinare più di quanto entrambi avrebbero mai creduto possibile, e i due giovani cominciano a guardarsi reciprocamente con occhi diversi. Che la dolce Diane sia più forte e caparbia di quanto appare, e il rude Derek meno insensibile di quanto i suoi modi mostrino?

Sullo sfondo di una splendida Los Angeles, tra corse in moto, feste universitarie e spiagge assolate, Derek e Diane impareranno che le cose non sono mai come sembrano, e che l’amore vero, quando arriva, ti travolge e ti cambia.


Copia omaggio fornita gentilmente da Amazon Publishing

recensione

Luglio sta diventando il mio mese preferito: tantissime letture pre-partenza e soprattutto molte autrici italiane. Ho appena finito il Romanzo (la lettera maiuscola è d'obbligo quando si tratta di lei!) Come nessun al mondo di Amabile Giusti.
Ogni suo libro è un piccolo gioiellino da collezionare, da aprire nei momenti più bui della nostra esistenza, da leggere e rileggere a distanza di mesi ed anni.
La passione che mi lega a te, cara la mia Amabile, non accenna a diminuire, anzi più scrivi e più ti amo. Adoro il modo in cui i tuoi protagonisti parlano al mio cuore. 
«Amore mio» sussurro, e poi la bacio. Non mi domando niente, vivo solo per questo paradiso. Non penso a niente tranne alla sua bocca che non mi respinge. Poi mi rendo conto che sta tremando di freddo.
Ogni volta che apro un nuovo manoscritto della Giusti penso sempre che non si possa superare la bellezza del libro precedente ed invece mi lascia senza fiato tutte le sante volte!
Amabile hai decisamente un dono. Un dono prezioso che spero tu abbia compreso fino in fondo.
Avrebbe voluto dirgli che la felicità doveva esistere. Forse loro non l’avevano ancora incontrata, ma lei sperava con tutto il cuore che non fosse un’utopia. La vita non poteva essere solo un infinito susseguirsi di tristezze. Doveva esserci, da qualche parte, una felicità annidata, pronta a germogliare. Non poteva essere sempre notte.

venerdì 19 luglio 2019

Review Tour: Il bacio che non ti ho dato - Angela Contini



















Titolo: Il bacio che non ti ho dato 
Autore: Angela Contini
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton Editori
Pagine: 288
Prezzo: 2,99€ (e-book) 9,90€ (cartaceo)
Data di pubblicazione: 16 Luglio 2019



Marco Leonardi è un professore di Lettere e Filosofa in attesa di una prestigiosa cattedra all'università. Crede nell'amore a prima vista, o almeno all'attrazione a prima vista, ed è quello che gli succede quando incontra Stella a una festa di compleanno. Fra i due sembra nascere un'intesa, ma poi Stella sparisce senza nemmeno salutarlo. Stella Bonallevi è una giovane e promettente stilista con un passato scomodo. A ventinove anni decide di prendere il diploma di maturità che ha mancato da ragazzina per inseguire il suo sogno e, nell'istituto privato dove si è iscritta, si ritrova come professore di lettere proprio Marco. Non solo, Marco ha preso in affitto una stanza nella casa che lei condivide con le sue due zie. Al tipo di attrazione che provano entrambi non si sfugge, ma Stella fatica a lasciarsi andare. E se il destino avesse dei piani per loro? Sullo sfondo della campagna toscana, Marco e Stella stanno per imparare che, alla lunga, è impossibile ignorare quello che il cuore ci comanda.


Copia omaggio fornita gentilmente da Newton Compton Editori

recensione

Oggi vi parlo di una delle autrici italiane più talentuose, colei che mi ha spinto a scrivere di libri. Ebbene sì, non avevo mai confessato questa cosa a nessuno, ma è grazie ad Angela Contini che io possa definirmi, passatemi il termine, una book blogger! Ricordo ancora la prima storia letta e la voglia di voler condividere con altre persone tutto il turbinio di emozioni provate, la necessità di gridare a tutti quanto fossero magici i suoi romanzi, il desiderio di saperne ancora e ancora.
È come se mi avesse strappato la pelle. Brucia. È qualcosa che non avevo calcolato, come tutti gli strappi. Giunge imprevisto, un segno sul cuore che non lascia scampo, che sia inferto o che sia conseguenza di un amore troppo in alto
A questo giro non siamo sulle montagne innevate del Vermont, siamo in un'ambientazione nostrana che non manca di fascino e bellezza, sto parlando della bellezza della campagna toscana, per la precisione a fare da sfondo alla storia d'amore tra Stella e Marco è San Gimignano, le sue stradine, le sue piazze e i suoi colori.
"Non volevo andarmene senza sapere che cosa ne sarà di noi, senza dirti che mi sento a pezzi, come un vetro rotto, da quando non ci sei".