martedì 27 giugno 2017

Blogtour & GIVEAWAY: Parliamo dei personaggi di The Gift - Rebecca Daniels

Buongiorno a tutti Lettori Accaniti e bentornati su un nuovissimo post pieno di novità! 
Oggi sul nostro blog ospiteremo la seconda tappa del blogtour dedicato a "The Gift" di Rebecca Samuels, edito Dunwich Edizioni.


Scopriremo insieme i personaggi di questa nuova serie e avrete la possibilità di vincere una copia digitale del romanzo messa a disposizione dalla CE con un fantastico giveaway! 
Bando alle ciance, cominciamo!



Titolo: The Gift. Katie Corfield - Libro 1
Autore: Rebecca Daniels
Genere: Thriller
Editore: Dunwich Edizioni
Pagine: 238
Prezzo: 3,99 (ebook)
              12,90 (cartaceo)
Data di pubblicazione: 19 Giugno 2017


Katie Corfield ha un dono: riesce a entrare nella mente delle persone in coma, a guidarle in sogno e infine a riportarle in vita. Con l’aiuto di Matt O’Brien, suo amico e assistente, è riuscita a salvare molte persone. La fama è però un’arma a doppio taglio e Katie lo scopre sulla sua pelle quando viene rapita dal boss Alexander Mancini. L’uomo, incurante delle guerre tra clan che stanno dividendo Boston, ha il solo obiettivo di salvare il figlio Daniel, caduto in coma dopo un tentato omicidio. Mentre Katie è costretta a intervenire da sola in una situazione in cui fallire equivale a morire, Matt cercherà in tutti i modi di raggiungerla nel disperato tentativo di salvarle la vita.
Rischiando di perdere se stessa nei violenti ricordi di Daniel Mancini, Katie scoprirà che l’aggressore del giovane è molto più vicino di quanto creda.

lunedì 26 giugno 2017

Segnalazione: Gli effetti collaterali delle fiabe - Anna Nicoletto

L'amore ha spezzato il cuore a Melissa che adesso vede tutti i suoi sogni infranti. Stefano, invece, sembra essere il ragazzo perfetto. Melissa e Stefano sono agli antipodi eppure una serie di coincidenze li porteranno ad incontrarsi. Cosa succederà tra loro? 
Anna Nicoletto ce lo racconta nel suo romanzo "Gli effetti collaterali delle fiabe" edito da Piemme!

27 GIUGNO





Titolo: Gli effetti collaterali delle fiabe
Autore: Anna Nicoletto
Editore: Piemme
Genere: Contemporary Romance
Pagine: 336
Prezzo: 9,99 (ebook)
               17,50 (cartaceo)
Data di pubblicazione: 27 Giugno 2017







La vita di Melissa è molto lontana dai sogni e dai progetti che sentiva di poter realizzare fino a pochi mesi fa: dopo aver mandato all'aria un prestigioso dottorato a Londra per amore, l'amore le ha sbattuto la porta in faccia, fregandosene altamente di tutti gli anni passati insieme e del suo cuore spezzato. E ora lei si ritrova disoccupata e sola, con il timore di fidarsi di nuovo.
Stefano Marte, invece, è esattamente dove vuole essere: è brillante, carismatico ed è l'erede dell'impero di famiglia, un'azienda domotica di successo internazionale. Melissa e Stefano, due vite agli antipodi, non erano destinati a incrociarsi, eppure una serie di coincidenze li porta l'uno sulla strada dell'altra. La sintonia è immediata, almeno fino a quando lei non scopre chi è lui. Perché Melissa sa esattamente che tipo di uomo vuole al suo fianco, e di certo non è un figlio di papà che crede gli sia tutto dovuto. Il problema è che Stefano è disposto a darle l'unica cosa che lei desidera: il lavoro dei suoi sogni, l'opportunità per riscattarsi e dimostrare il suo valore. Rifiutare non è un'opzione. E, comunque, è solo lavoro. Basta relegare i sentimenti in un angolo insieme al brivido di eccitazione che prova ogni volta che lo vede. E poi lei è una donna razionale, ha già perso tutto per amore una volta, non cadrà mai più vittima del principe di turno. Quello che Melissa non sa è che ogni fiaba ha i suoi tranelli e le sue magie, e restarne immune si rivelerà più difficile del previsto.


"Remember the day we first started talking to each other? 
'Cause that's what started you and I."
Anna Nicoletto vive a Padova con il marito e due figli. Quando non scrive, si divide tra i libri, la pizza e le maratone delle serie tv in lingua originale. Gli effetti collaterali delle fiabe, il suo primo romanzo, auto-pubblicato inizialmente su Amazon, ha riscosso un incredibile successo, ed esce ora per Piemme nella sua versione cartacea.

27 GIUGNO

Recensione in anteprima: Paper Prince - Erin Watt


Titolo: Paper Prince
Autore: Erin Watt
Genere: Young Adult
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 346
Prezzo: 8,99 (ebook)
                17,90 (cartaceo)
Data di pubblicazione: 27 Giugno 2017

The Royals Series:
1. Paper Princess (recensione qui)
2. Paper Prince
3. Paper Palace
3,5. Tarnished Crown
4. Fallen Heir
5. Cracked Kingdom

Ella non sa dire se la sua vita fosse migliore o peggiore prima che Callum Royal la trovasse. Ma una cosa è certa: da quando è piombata in casa Royal come un tornado, per lei è cambiato tutto. Scuola privata, feste e vestiti costosi. Con la sua grinta e la sua schiettezza, è riuscita persino a vincere l'ostilità dei fratelli Royal, a conquistare il loro rispetto e il loro cuore - in particolare quello di Reed. Il più imperscrutabile dei cinque. Bello, ricco e popolare, Reed ha tutto. Le ragazze fanno la fila per uscire con lui e i ragazzi lo rispettano. Eppure, nulla e nessuno sembra importargli. Perché i Royal sono così: non sono facili ai sentimenti, piuttosto li seppelliscono, fingendo che niente li sfiori. Con Ella, però, per la prima volta dopo la morte della madre, Reed ha permesso a se stesso di lasciarsi andare alle emozioni. Ma il suo mondo crolla quando, dopo una discussione, Ella scompare. Con il cuore a pezzi, e senza lasciare traccia. D'altronde è abituata a scappare e rifarsi una vita ripartendo ogni volta da zero. Tutti incolpano Reed per quella fuga, i suoi fratelli lo odiano e, se possibile, lui odia se stesso ancora di più. Ed è disposto a fare qualsiasi cosa pur di ritrovarla. Ma, se anche ci riuscisse, sarebbe in grado di riconquistare il suo cuore?


Inutile anche dirlo: questa serie ha già conquistato tutti. La grande onda mediatica che si è scatenata su internet, in particolare Facebook, dopo la pubblicazione di "Paper Princess" è una cosa che mai avrei immaginato di vedere. Tutti, e dico davvero TUTTI (o quasi, almeno, dato che pochissimi sono i commenti negativi a riguardo che ho letto) sono impazziti per i Royal. Lo ammetto, ne sono felice. Ho letto questa serie mesi fa e non vedevo l'ora che arrivasse in Italia per vedere che effetto avrebbe fatto. E, onestamente, non mi aspettavo che facesse parlare così tanto di sé!
Sin da subito si sono creati i primi schieramenti, chi è #TeamReed, chi #TeamEaston, chi #TeamTwins (perché du is megl che uan!) e chi #TeamGideon. Proprio in questi giorni si stanno svolgendo delle sfide a riguardo e devo dire che l'amore mostrato verso i Royal mi commuove parecchio, anche se il povero Gid è sempre ultimo (chissà perché).
Finalmente anche per voi lettori l'attesa è quasi finita e da domani potrete tornare a leggere le avventure della nostra Ella e dei nostri Royal!

"Paper Prince" riprende proprio dove "Paper Princess" ci aveva lasciati. Rivivremo il momento in cui Ella trova Brooke nuda nella stanza di Reed con lui, stavolta dal punto di vista del nostro bel Royal. Inutile dire che finalmente scopriremo il perché Reed non ha mosso un muscolo alla vista di Ella: Brooke gli aveva appena confidato di essere incinta e che il bambino è suo.
Ad una notizia del genere, Reed entra in panico, pensa e ripensa a quanto tempo è passato dall'ultima volta che è stato con Brooke e, dopo aver capito che è praticamente improbabile che il bambino sia suo, decide di andare dietro ad Ella per fermarla e spiegarle tutto.
I Royal sono nel caos, signore e signori. I gemelli hanno smesso di parlarmi. Seb deve aver detto qualcosa a Sawyer e adesso entrambi mi guardano come se fossi un lebbroso. East sta cercando di allontanare il dolore scopando in giro. Gid è arrabbiato col mondo. Ed io? Io sto annegando. 

venerdì 23 giugno 2017

Recensione: L'anima della frontiera - Matteo Righetto





Titolo: L'anima della frontiera
Autore: Matteo Righetto
Editore: Mondadori
Genere: Western
Pagine: 192
Prezzo: 8,99 (ebook)
               15,30 (cartaceo)
Data di pubblicazione: 13 Giugno 2017








Nevada. Sembra il nome di un deserto, e invece è il luogo in cui vive la famiglia De Boer, in alta val Brenta. Una terra circondata da boschi aspri, dove le case si inerpicano su pendii vertiginosi. Sono gli ultimi anni dell'Ottocento e i De Boer, che lavorano nei campi di tabacco, il pregiatissimo Nostrano del Brenta, vivono consapevoli che solo nella muta e rispettosa alleanza tra uomini e natura selvaggia esiste una possibilità di sopravvivenza.
Augusto è il capofamiglia, un uomo taciturno, lavoratore instancabile, capace di ascoltare la voce dei boschi e il fischio del vento. Jole, la figlia maggiore, ha la stessa natura selvatica del padre e una sfrenata passione per i cavalli.
I proventi del tabacco però non sono sufficienti a far campare la famiglia con dignità. Ecco perché Augusto un giorno decide di tentare il viaggio oltre la frontiera austriaca per contrabbandare l'eccedenza del raccolto. Un cammino impervio attraverso sentieri e passaggi impraticabili, minacciato dalle bestie feroci, dagli agguati dei briganti e dalla sorveglianza dei finanzieri.
Jole ha quindici anni quando suo padre stabilisce che è giunto il momento di portarla con sé: qualcun altro deve conoscere la strada. Non passerà molto tempo prima che la ragazza si trovi a dover compiere il viaggio da sola.
Inoltrandosi con solenne lentezza in una natura maestosa, rifugio accogliente e poi, d'un tratto, trappola insidiosa, Jole cerca di portare al sicuro il suo prezioso carico e di capire cosa sia successo al padre, che tre anni prima non ha più fatto ritorno proprio da una spedizione in Austria.


C’era qualcosa che mi incuriosiva in questo libro. La copertina, la trama, questo alone di mistero che avvolgeva il romanzo mi ha affascinata a tal punto da volerlo leggere. Sono sincera: è la prima volta che leggo un romanzo di questo genere e posso dire di essere rimasta abbastanza soddisfatta!


Il mestiere del contrabbandiere è lo stesso del vento. Non ci si deve mostrare, non ci si deve fare afferrare e si deve sempre essere pronti a cambiare direzione.

Ci troviamo alla fine dell’800 in Val Brenta, una zona in cui si produce il tabacco migliore d’Europa. I De Boer sono una famiglia umile; composta da Agnese, la madre, Augusto, il capofamiglia, e tre figli Jole, Antonia e Sergio. La piaga della povertà a quel tempo non riesce a risparmiare nessuno e spesso le famiglie muoiono di fame per la mancanza di viveri. Il lavoro nelle piantagioni di tabacco non è ben retribuito e quel poco che Augusto guadagna è appena sufficiente a sostentare la sua cara famiglia. 

Così, deciso e disperato, sentendo le esperienze di altri contrabbandieri parte per la frontiera, da solo. Il viaggio è lungo ed estenuante ma sa che se riuscirà a superare la frontiera e ad arrivare in Austria tutti i sacrifici fatti, il tabacco sottratto al Re sarà ben ripagato e scambiato con viveri e animali che permetteranno alla sua famiglia di sopravvivere. L’anno successivo, Augusto decide di ripartire ma stavolta ha intenzione di portare la più grande delle sue figlie, Jole. Durante il viaggio il padre le spiega tutto; le insegna a sparare e a proteggersi. Ed è così che Jole intraprenderà la sua avventura dopo soli tre anni. 

giovedì 22 giugno 2017

Segnalazione: La guerra dei lupi - Alessio Del Debbio

Tre semplici ragazzi stanno per affrontare un Destino comune che li porterà ad avventure inaspettate. Riusciranno a cavarsela? Si tratta del romanzo di Alessio Del Debbio edito per Edizioni Il Ciliegio


8 GIUGNO





Titolo: La guerra dei lupi
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: Edizioni Il Ciliegio
Genere: Fantasy contemporaneo
Pagine: 412
Prezzo: 19,50 (cartaceo)
Data di pubblicazione: 8 Giugno 2017








Amici da anni, Ascanio, Daniel, Marina e la loro compagnia di Viareggio non desiderano altro che trascorrere una tranquilla vacanza insieme, ma il destino ha altro in serbo per tutti loro. Gliulfhednar di Odino sono tornati e la Garfagnana non è più un posto sicuro da quando Raul ha preso il comando del branco del Vello d’Argento. Spetta ad Ascanio, ultimo discendente di una stirpe di officianti della Madre Terra, contrastare i suoi progetti di dominio, aiutato dal suo compagno Daniel, un ulfhedinn fuggiasco che ha imparato ad apprezzare la vita tra gli uomini. Ma dietro le mire espansionistiche del violento e indegno Alfa si nasconde un’ombra antica, disposta a tutto pur di aggrapparsi alla vita.
«Per questo continuiamo a provare. Per rendere onore a chi è caduto, per vincere le nostre paure e promettere a noi stessi di non fallire più.»
Ambientato in Toscana, tra Viareggio e le montagne della Garfagnana, il libro mescola mitologia nordica e celtica a storia e leggende toscane, alternando, con ritmo incalzante e colpi di scena, capitoli nel presente e altri nel passato.
«A nessun uomo dovrebbe essere concesso di vivere così a lungo, di non provare la malattia né la vecchiaia, di pretendere di essere un Dio. È la brevità, assieme all’impossibilità di averne una seconda, ciò che rende la vita un bene prezioso, degna di essere vissuta in ogni attimo. Se invece la morte diventa uno spauracchio per bambini e l’esistenza infinita, allora non è più vita. È banalità. È immeritata sopravvivenza. È trascinarsi di giorno in giorno senza sapere perché».
Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste (come Con.tempo e StreetBook Magazine) e in antologie, cartacee e digitali (come I mondi del fantasy, di Limana Umanìta Edizioni, Racconti Toscani, di Historica Edizioni, Sognando, di Panesi Edizioni). I suoi ultimi libri sono Favola di una falena (Panesi Edizioni, 2016), Ulfhednar War – La guerra dei lupi (Edizioni Il Ciliegio, 2017).
Cura il blog “I mondi fantastici” che promuove scrittori di fantasy italiano. Scrive articoli per il portale di letteratura fantastica “Le lande incantate”. È presidente dell’associazione culturale “Nati per scrivere” che d’estate organizza la rassegna “Un libro al tramonto” – Aperitivi letterari a Viareggio, per far conoscere autori toscani.


8 GIUGNO


Review Party: Un'indimenticabile storia d'amore - Milly Johnson

Buongiorno a tutti cari Lettori Accaniti e bentornati in un nuovo Review Party!
Come si evince dal titolo, oggi vi presentiamo un nuovo romanzo edito Newton Compton, "Un'indimenticabile storia d'amore" di Milly Johnson!
Ma bando alle ciance, vediamo cosa ne pensa la nostra Erika!






Titolo: Un'indimenticabile storia d'amore
Autore: Milly Johnson
Casa editrice: Newton Compton
Genere: Contemporary Romance
Pagine: 448
Prezzo: Carteceo 10,00 Ebook 4,99
Data di pubblicazione: 22 Giugno 2017


Viv trascorrerà l’estate al Wildflower Cottage, un rifugio per animali. Il suo compito sarà quello di affiancare Heath, il veterinario bello e scontroso che lo gestisce, ma la verità è che si trova lì per un motivo che ha più a che fare con i suoi sentimenti... Geraldine gestisce il Wildflower Cottage. In fuga dal suo passato, pensava di riscoprire la felicità dedicandosi a quel posto, ma adesso quel luogo rischia la chiusura per le mire della potente famiglia Leighton. Riuscirà a far tacere i fantasmi che la tormentano e a pensare al suo futuro? Stel, la madre di Viv, crede di avere finalmente incontrato un uomo che la tratterà come si deve, per una volta. Ian è gentile, premuroso, e ha perso la testa per lei. Non è forse quello che desiderava da tanto? Sarà un’estate davvero particolare, quella al Wildflower Cottage, un’estate per innamorarsi, ridere e diventare amici…


Alcune creature sono attratte della cosa che sono destinate a far loro del male.


Eccomi qui con una nuovissima recensione per voi!
Oggi vi voglio parlare di questa chicca del genere romance in uscita proprio oggi!
Si tratta di “Un'indimenticabile storia d'amore” di Milly Johnson, un'autrice che non avevo mai letto ma che mi ha entusiasmata in questo primo approccio.
La nostra protagonista è Vivienne, una giovane donna non ancora realizzatasi nella vita, che per tirare avanti utilizza una sua dote: Viv riesce a ricreare le essenze e i profumi dei luoghi, dei cibi e delle persone che incontra e che visita.
Vivienne è una ragazza speciale... Una ragazza però che forse deve cercare di dare una svolta alla sua vita. E chissà che non lo trovi altrove, lontana della sua città, alla ricerca di qualcosa che forse le spetta...
Questo romanzo narra la storia di Viv, trasferitasi ad Ironmist, una piccola campagna britannica per un lavoro stagionale all'interno di un cottage che chiedeva aiuto all'interno del ricovero per animali e per riordinare le scartoffie ormai da tempo accumulatesi.
Viv viene letteralmente catapultata all'interno della vita del Wildflower Cottage pur non avendo particolare affinità con il lavoro a contatto con gli animali.
A capo del rifiugio c'è il tenebroso e riservato Heath Merlo, che per giorni risulta assente per motivi apparentemente di lavoro
A fare le sue veci resta una simpatica donna di nome Geraldine, che riesce a gestire i dolci inquilini del cottage e a portare avanti i lavori domestici.
Vivienne entrerà subito in sintonia con la sua inquilina che gli rivelerà una triste verità: il cottage rischia di essere demolito perché diverrà a breve di proprietà di una ricca famiglia del luogo, i Leighton, che intende costruire abitazioni e negozi al posto del grazioso e accogliente rifugio.
Ormai rimane poco tempo e tutti i tentativi di Heath e la fiducia negli spiriti che proteggono quel luogo di Geraldine, niente sembra davvero riuscire a fermare l'opportunismo e la cattiveria della ricca famiglia.
Geraldine pareva ipnotizzata dalle falene.con le ali sbattevano contro il vetro incandescente, attirate dalla luce brillante che le avrebbe bruciate, ma incapaci di distaccarsene. - Guardale, soffrono, ma non riescono a farne a meno. Il dolore diventa il loro ossigeno.-